L’albero più grande d’Europa si trova a Palermo in Sicilia, guardate che spettacolo!

Quando nel 1863, l’architetto Filippo Basile progettò e costruì sul piano della Marina di Palermo (oggiPiazza Marina) il Giardino Garibaldi, tipico esempio di Giardino all’Inglese, fu piantato il Ficus macrophylla subsp. columnaris che vedete nelle foto. Secondo l’Accademia dei Georgofoli (1), questo albero con i suoi 10.000 metri cubi 😯 di chioma fogliare è il più grande albero d’Europa.

Loading...

Il giardino all’Inglese di distingue e per certi versi si contrappone al Giardino all’Italiana per i suoi spazi che seguono linee e forme “libere”, più vicine ai profili dei paesaggi naturali e molto diverse dalle rigorose e simmetriche geometrie del giardino all’Italiana. L’albero in questione è spesso soggetto a varie forme d’attrazione per gli esseri umani, come questa curiosa rappresentazione musicale:

Sembra che questo Ficus abbia trovato sia il clima e il tipo di terreno adatti per crescere a dismisura sino ad inglobare e distruggere le altre piante che sfortunatamente crescevano vicine. La tecnica di sviluppo è semplice: dai rami laterali si dipartono delle radici aeree (le famose liane di Tarzan) che una volta raggiunte terra, diventano delle enormi “colonne” (da cui columnaris) che sostengono il ramo che così più continuare a crescere ed ad allungarsi per decine e decine di metri. Un altro video dal web:

Fonte: www.globochannel.com

 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...