Fuggire dall’Italia, 5 paesi dove vivere con 300 euro al mese.

Pensavi di andartene dall’Italia? Sempre più persone stanno avendo il tuo stesso pensiero. La vita in Italia è sempre più difficile e il tasso di disoccupazione sempre più alto.Ci sono però alcuni paesi del mondo dove si può tranquillamente vivere bene con la modica cifra di 300 euro al mese.

Può sembrare un sogno irraggiungibile stare in riva al mare e sorseggiare un cocktail e riuscire a vivere con 300/400 euro al mese, ma è la realtà!

Ecco i 5 paesi dove vivere con 300 euro al mese :

Loading...

THAILANDIA

In Thailandia con circa 350 euro riuscireste a vivere una vita non comoda, di più. Gli affiti per un bilocale si aggirano sui 10 euro al mese nelle zone periferiche e sui 20 euro al mese nella zona di Chiang Mai o con soli 60 euro al mese un bell’appartamento sulla costa.

Per quanto riguarda il mangiare , sappiate che con circa 1 euro ( se non meno) potrete mangiare un piatto abbondante di pollo, noodles e altri deliziosi cibi di strada.

CAMBOGIA

Insieme al Vietnam, la Cambogia offre una qualità di vita pari alla Thailandia ma con un costo minore. Infatti con circa 300 euro al mese riuscirete a vivere benissimo.

I prezzi si stanno alzando negli ultimi anni, ma vi garantiamo che tutt’ora con 100 euro al mese riuscite a mangiare a sazietà e con il resto dei soldi potrete divertirvi e pagarvi l’alloggio che costa veramente pochissimo al mese.

FILIPPINE

Il paese delle Filippine è uno dei paesi più frequentati turisticamente parlando,si può notare questa cosa perchè appena mettete piede nella capitale (Manila) troverete una qualità di vita veramente lussuosa, campi da golf ,centri commerciali enormi, spiagge lussuosissime.

In media si riesce ad affittare un bilocale alla ridicola cifra di 100 euro al mese e per mangiare si spende poco meno. Inoltre nelle Filippine potrete trovare ogni tipo di divertimento, ma non garantiamo molto sulla sanità del paese.

COSTA RICA

Ottime notizie per i fumatori, in Costa Rica un pacchetto di sigarette costa solo 90 centesimi.Per gli amanti della frutta anche, ad esempio un kg di banane costano solo 0,20 euro.

Un pranzo al ristorante qualcosa come 4 euro e un trilocale proprio sulla spiaggia circa 200 euro. Inoltre qui potete fare surf quasi tutto l’anno ed è un paese pieno di svaghi e divertimenti con un costo veramente imbarazzante.

BELIZE

Il Belize viene soprannominato dai turisti ”Il paradiso GRATIS”. Non ci vuole molto a capire il perchè. Spiagge da sogno, clima paradisiaco e un acqua così pulita che potete mettervi a contare i granelli di sabbia.

Qui in Belize molti turisti vengono per le immersioni, paesaggi sottomarini sono mozzafiato. Un appartamento con vista mare costa poco più di 200 euro e per mangiare ci sono mercatini e cibi di strada a prezzi veramente irrisori.

E voi che aspettate a fare le valigie e andarvene dall’Italia?

Fonte:http://guarda-ora.com/fuggire-dallitalia-5-paesi-dove-vivere-con-300-euro-al-mese/

 

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook Pianetablunews e Beautiful exotic planet earth  € ed al nostro profilo su twitter.

 Per l’iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,aspetta due secondi si aprirà  un finestrella.

Clicca sul tasto €œMi piace € e poi su €œricevi notifiche per seguirci costantemente.

 Pianetablunews lo trovi anche su google plus
 Segui anche il nostro blog  tramite email per non perdere altri articoli, curiosità  e consigli!!

Ti è piaciuto l’€™articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Loading...

4 commenti

  • umberto viggiani

    in costa rica certamente bello viverci ci sto facendo un pensierino buona serata

  • Milena

    Bisognerebbe chiedersi come vivono gli abitanti del paese ospitante per permettere a noi,europei con euro in tasca,di comprare ogni cosa

  • Pietro Rosi

    Per quanto riguarda la Tailandia , mi sa che non siete tanto informati . Con 350 Euro al mese fate bene i vostri calcoli per arrivarci fino alla fine .

  • Dante Armani

    Ho un amico che si era trasferito a San Josè (Costarica) perché la vita costava meno che in Italia. Ora sta ritornando qui perché tutto è diventato carissimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.