Incredibili mosaici sono stati scoperti solo ora in Grecia

mosaicos grécia descoberta arqueologia 01

Lavorare con l’archeologia deve essere da pazzi. Si lavora senza sapere esattamente cosa si può trovare. Questo, in molti casi, può essere un grande nulla. Ma con un po ‘di fortuna, ci può essere una scoperta fantastica. Questo era il caso di archeologi che lavorano nel nord della Grecia.

Recentemente, una giornata di lavoro come un altra, è diventata una giornata di scoperta. Hanno trovato nuove parti dei bacini degli antichi romani in Plotinópolis, Didymoteicho. Il dipinto, come si può vedere nelle immagini, è un  incredibile mosaico!

Loading...

Mosaici trovati in Grecia

Il mosaico è incredibilmente colorato, raffigura un tema marino e include la rappresentazione di centauri marini, delfini, Cupido e cavallucci marini.

La parte di recente scoperta del mosaico, che è di 90 m2 con un totale di 140 m2, è di vetro ed è circondato da viticci e foglie di edera, in onore al dio greco Dioniso.

Il lato ovest della scena centrale descrive anche una serie di creature marine, insieme con un giovane Evros, figlio del re di Tracia Kassandros, mentre emerge dall’acqua. Cupido può essere visto in possesso di un cavallo di mare, mentre un altro sembra pensare, riflettere sulla vita del bene nello stagno.
L’intero pezzo è modellato pannelli decorati con gli uccelli, i rami degli alberi, e motivi geometrici.

mosaicos grécia antiga

Età

Questi mosaici stupefacenti risalenti alla seconda metà del 2 ° secolo dC e l’inizio del 3 ° secolo dC. Facevano parte di un triclinium – una sala da pranzo formale con tre letti – e un bagno romano pubblico (il che probabilmente spiega il tema “mare”).

Plotinópolis era una città romana fondata dall’imperatore Traiano all’inizio del 2 ° secolo ed è stata nominata dopo che ha sposato sua moglie, Plotina.  Coincidenza o no, poi, questa è diventata una delle città più importanti della Tracia (regione storica del Sud-Est Europa, che è attualmente divisa tra Grecia, Turchia e Bulgaria. Essa corrisponde all’antica regione macedone).[io9]

Gabriela Mateos

Fonte:http://hypescience.com/mosaicos-grecia/

 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook “ Pianeta blu e Beautiful exotic planet earth” ed al nostro profilo su twitter. Per l’iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,

aspetta due secondi si aprirà un finestrella.
Clicca sul tasto “Mi piace” e poi su “ricevi notifiche” per seguirci costantemente
.

Pianetablunews lo trovi anche su google plus

Segui anche il nostro blog https://pianetablunews.wordpress.com/ tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Ti è piaciuto l’articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.