‘Luna di sangue’ e Selenelion: in arrivo la rara eclissi lunare

eclissi di lunaLo scorso 15 aprile ha avuto inizio una fase conosciuta come “Tetrade di Sangue”.
Si tratta di una un ciclo di 4 eclissi totali, senza alcun intervallo di eclissi parziali o penombrali, dove il nostro satellite assume una tonalità ramata a causa della rifrazione della luce.
La seconda “Luna di Sangue”, o Blood Moon, è imminente e arriverà mercoledì 8 ottobre.
La Tetrade completerà il ciclo nel 2015, con le eclissi del 4 aprile e del 28 Settembre prossimi.
In Italia sarà visibile solo una delle quattro “Lune di Sangue”, la quarta ed ultima.
A rendere ancora più mistico l’evento, l’8 ottobre si assisterà al fenomeno noto come Selenelion.

eclissi-lunare-8-ottobre
Può sembrare un gioco di parole, ma in realtà è un gioco di luce.
Il Selenelion è un fenomeno che non dovrebbe esistere.
Come è possibile infatti che Luna e Sole appaiano insieme in cielo durante un eclissi lunare?
La risposta è nell’atmosfera.
Grazie alla rifrazione della luce, infatti, si avrà un effetto ottico grazie al quale Luna e Sole, che durante una comune eclissi lunare dovrebbero trovarsi a esattamente a 180 gradi nel cielo, appariranno insieme lungo l’orizzonte terrestre.
selenelion-eclissi-lunare-luna-sangue
Purtroppo, anche in questo caso il fenomeno non sarà visibile dall’Italia, ma basterà collegarsi online per gustarsi il fenomeno in streaming.
L’eclissi lunare avviene quando il nostro satellite transita nel cono d’ombra della Terra.
La luce del Sole quindi non arriva diretta alla Luna, ma riflette quella che filtra il nostro pianeta.
In astronomia, la Tetrade è un fenomeno nel quale si susseguono 4 eclissi totali, una dopo l’altra, nel corso di poco tempo.
eclissi di luna
In questo lasso di tempo non occorreranno altre eclissi lunari, parziali o pnenombrali che siano.
Il fenomeno, per quanto affascinante, non è così inusuale.
A seconda del secolo in cui si vive, una tetrade lunare (quattro eclissi totali lunari consecutive, distanziate da sei mesi lunari) può accadere abbastanza spesso o per niente.Per esempio, nel 21° secolo (2001-2100), ci sono un totale di 8 tetradi, ma nel 17 °, 18 ° e 19 ° secolo, non ce sono state affatto.
Se includiamo tutti i secoli dal 1° (1-100 d.C) fino al 21° incluso (2001-2100), ci sono un totale di 62 tetradi.
L’ultima si è verificato nel 2003-2004, e quella dopo il 2014-2015 accadrà nel 2032-2033.

eclissi-lunare-di-sangue-tetrade
Ciononostante, per la sua particolarità la Tetrade nel corso dei secoli è stata associata a eventi nefasti e catasrofi imminenti.
Per alcuni rappresenta un presagio dell’avvento dell’Apocalisse.Come l’isteria che ha circondato la presunta profezia Maya nel 2012 e l’arrivo della cometa ISON lo scorso anno, anche la tetrade si appresta ad essere l’ennesimo segnale che la fine del mondo è vicina.

Loading...

Il libro di Gioele contenuto nella Bibbia ebraica (Tanakh) e nell’Antico Testamento della Bibbia cristiana, fa una profezia sulle lune di sangue e la fine del mondo.
“Il Sole sarà mutato in tenebre e la luna in sangue, prima che venga il grande e terribile giorno del Signore”.

Inoltre, alcune volte in cui si è presentata una tetrade, sono accaduti significativi eventi religiosi.Nel 1493, l’espulsione degli ebrei da parte dell’Inquisizione spagnola.
Nel 1949, è avvenuta subito dopo la fondazione dello Stato di Israele e nel 1967, durante la “guerra dei sei giorni” tra arabi e israeliani.

La prima Luna di Sangue del 15 aprile 2014 è caduta proprio nel mezzo della festa della Pasqua ebraica.
La seconda, la prossima dell’8 ottobre 2014, si verifica durante la Festa dei Tabernacoli.
La terza sarà il 4 aprile 2015, ancora durante la Pasqua.
Quella finale il 28 settembre 2015, anch’essa durante la Festa dei Tabernacoli.

luna di sangue tetrade eclissi lunare
Sebbene la seconda eclissi lunare di sangue non sarà visibile dall’Italia, sarà come sempre possibile ammirare il fenomeno comodamente da casa, grazie allo streaming in diretta di molti siti che seguiranno l’evento.
LA LUNA ROSSA

La maggior parte del tempo, la Luna è di colore giallo brillante: sta riflettendo la luce del Sole.
Ma a volte la Luna può dipingersi di un bel colore rosso.
Cosa sta succedendo?
Ci sono alcune situazioni che possono causare una Luna Rossa.Il modo più comune per vederne una è quando il nostro satellite è basso nel cielo, poco dopo il suo sorgere o prima che si inabissi sotto l’orizzonte.

Proprio come il Sole, la luce dalla Luna deve passare attraverso una maggiore quantità di atmosfera quando è giù vicino all’orizzonte, rispetto a quando è in alto.
L’atmosfera della Terra può disperdere la luce del Sole, e poiché la Luna riflette proprio la luce del Sole, anche la sua luce può essere dispersa.
Quando si vede una Luna ramata, significa che la luce rossa è riuscita a passare nell’atmosfera terrestre al contrario di quella blu e quella verde che sono state disperse.

luna di sangue tetrade eclissi lunare

La seconda ragione per cui si vede una Luna Rossa è a cuasa di particelle in aria.
Un incendio o un’eruzione vulcanica possono riempire l’aria con particelle molto piccole che in parte oscurano la luce dal Sole e dalla Luna.
Ancora una volta, queste particelle tendono a disperdere la luce blu e verde, mentre permettono alla luce rossa di passare.
Quando si vede una Luna Rossa in alto nel cielo, probabilmente è perché c’è una grande quantità di polvere nell’aria.

La terza e più affascinante causa di Luna Rossa è un’eclissi lunare.
Durante questo fenomeno, il nostro staellite passa dietro l’ombra della Terra, che la oscura.
Anche in questo caso, la Terra si comporta come un prisma: la luce del Sole raggiunge la Terra.
Quella rossa riesce a passare, quella blu e verde viene dispersa.
Durante una eclissi lunare, la Luna passa completamente nell’ombra della Terra e non è più essere illuminata dal Sole.
Tuttavia, questa luce rossa che passa attraverso l’atmosfera terrestre raggiunge la Luna, e risplende su di esse donandole quell’inconfondibile e inquietante colorazione.
Se potessimo guardare un eclissi lunare dalla superficie della Luna, la Terra sarebbe circondata da un anello rosso.

Fonte: http://www.diregiovani.it/rubriche/fotogallery/34040-eclissi-lunare-luna-sangue-selenelion-ottobr.dg#sthash.a5iGach3.dpuf

 

 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook “ Pianeta blu e Beautiful exotic planet earth” ed al nostro profilo su twitter. Per l’iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,

aspetta due secondi si aprirà un finestrella.
Clicca sul tasto “Mi piace” e poi su “ricevi notifiche” per seguirci costantemente
.

Pianetablunews lo trovi anche su google plus

Segui anche il nostro blog https://pianetablunews.wordpress.com/ tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Ti è piaciuto l’articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.