L’influenza del Pensiero

Lo scienziato giapponese Masaru Emoto, sin dagli anni ’80 ha condotto una serie di esperimenti sulle molecole d’acqua, esaminando i cristalli che si formano durante il congelamento di diversi tipi di acqua: di rubinetto, di sorgente,  dei laghi, dei fiumi, e quella inquinata.

Il risultato è sorprendente: i cristalli d’acqua è emerso che ogni cristallo d’acqua porta in sé un’informazione dipendente dalla vibrazione, derivante da pensieri, parole, fotogrammi e musiche. Più precisamente, la geometria del cristallo è l’informazione stessa che si cristallizza. L’acqua ci ascolta, memorizza i nostri pensieri, le nostre vibrazioni ed emozioni ed è in grado di risponderci attraverso il linguaggio figurativo dei suoi cristalli. Esiste quindi un vero e proprio dialogo tra l’uomo e l’acqua e ciò è dimostrato dal fatto che l’uomo è fatto, per la maggior parte, proprio di acqua. Negli esperimenti di cristallizzazione dell’acqua, la carica energetica positiva (proveniente ad esempio da un pensiero positivo, da una musica sublime o da una preghiera o meditazione) viene oggettivata creando cristalli simmetrici, con bellissime forme. Mentre se l’acqua riceve vibrazioni negative (ad esempio con parole negative o musica disarmonica) non riesce a cristallizzarsi oppure si cristallizza in forme disarmoniche, amorfe disgregate, asimmetriche. Il nostro pianeta è coperto per il 70% della sua superficie di acqua, la stessa proporzione è presente in un corpo umano. I suoi esperimenti rivelano indubbiamente l’esistenza di energie sottili e dell’influenza che i pensieri, i sentimenti, la musica, le immagini, le parole possono avere sulla materia. L’acqua detiene una memoria, essendo in grado di trattenere l’informazione, impregnando la propria struttura molecolare dalle diverse energie con cui viene a contatto.

Gli esperimenti di Emoto testimoniano la necessità di osservare i nostri pensieri, perché modificano noi stessi, gli altri e l’ambiente circostante.

Acqua sorgiva di Saijo, Prefettura di Hiroshima
Questa cittadina, che si estende tra le montagne tra i 500 e i 700 metri sul livello del mare, é una rinomata zona di produzione del sake proprio per la qualità della sua acqua. Il suo sake rivaleggia con quelli di Nada, nella prefettura di Hyogo, e Fushimi in quella di Kioto. Il cristallo formato da questa acqua di fonte é solido lungo il centro e si ramifica magnificamente. Poi si apre del tutto, senza lasciare spazi vuoti.

La “Sacra Fonte di Lourdes” si dice sia miracolosa. L’acqua ha un HADO d’amore e trasmuta l’odio in amore. Ogni anno, da ogni angolo del globo, vi giungono in visita più di quattro milioni di persone. Questo cristallo esprime il valore della coscienza collettiva; un cristallo misterioso, che dà una sensazione di gloria mistica.

 

“Pastorale” di Beethoven
É una delle più famose sinfonie di Beethoven, e si tratta di un brano brillante, fresco e gioioso. Questo meraviglioso cristallo conferma il fatto che la buona musica incide positivamente sull’acqua.

“Sinfonia nr. 40 in Sol Minore” di Mozart.
Questa sinfonia é un’aria appassionata che sembra perseguire la bellezza più di ogni altro lavoro di Mozart. Un brano di profonda meditazione, che sembra quasi una preghiera alla bellezza. Questa musica lenisce gentilmente il cuore degli ascoltatori. Il cristallo é talmente bello e aggraziato, che é come se parlasse per conto dei sentimenti del compositore.

“Canzone d’Addio” di Chopin

Questo brano di musica per pianoforte é talmente famoso che quasi tutti se lo ricordano dopo averlo sentito una volta. Non mi sono mai sorpreso tanto come quando ottenni questo cristallo. La sua particolare forma é dovuta a “Canzone d’Addio”? La forma di base del cristallo é quasi perfettamente suddivisa in piccole parti che sono diventate “separate” l’una dall’altra. L’ingrandimento del microscopio é identico ad altre foto.

 Danza popolare Kawachi
La canzone di una danza popolare che si é tramandata nella regione Kawachi per oltre 800 anni.  Questo é un cristallo dell’acqua esposta a tale canzone. L’idea fu suggerita dal signor Kawachiya Kikusuimaru, che ha anche provveduto a cantarla lui stesso. Per centinaia d’anni questa musica é stata conservata e cantata da molte persone, e in virtù di questo potrebbe avere qualche potere terapeutico.

Una musica Heavy Metal

Questa musica é intrisa di rabbia e sembra condannare il mondo. Di conseguenza, la ben formata struttura esagonale di base del cristallo si é rotta in pezzi perfetti. L’acqua sembra aver reagito negativamente a questa musica.

Grazie in giapponese

In questo esperimento abbiamo usato normale acqua distillata e le parole “grazie” allo stesso modo in cui lo abbiamo fatto nell’esperimento “Sei uno stupido”. Il cristallo ha una forma molto bella e ben equilibrata. É simile a quello esposto alle “Variazioni Goldberg” di pag. 78. “Variazioni Goldberg” fu composto da Bach per esprimere la sua gratitudine. La parola “grazie”, in giapponese esiste per aiutarci ad esprimere gratitudine. Il coreano e l’inglese devono avere una radice diversa.


Sei uno stupido
Questa é l’acqua sulla cui bottiglietta, durante la notte, erano state applicate le parole “Sei uno stupido”.

 

Mi fai schifo. Ti ucciderò
Queste sono le parole che di questi tempi spesso usano i giovani. Come ci si aspettava, dopo aver esposto il campione a queste parole, la forma dell’acqua era ripugnante. Il cristallo era deformato, imploso e sparpagliato. Era davvero un’immagine visuale delle parole “Mi fai schifo” e “Ti ucciderò”. Il fatto che noi esistiamo in un mondo nel quale si usano in modo sfrenato parole come queste ispira sgomento. Dobbiamo noi stessi fare qualcosa.

Adolph Hitler

Il cristallo dell’acqua che fu esposta al nome “Adolph Hitler” assomiglia a quello dell’acqua con le parole “Mi fai schifo” e “Ti ucciderò”. Tuttavia, abbiamo anche alcune foto come quella che si vede a destra (sebbene fossero poche). Il campione non formò un cristallo completo, ma sembra quasi che stia provando a cristallizzarsi. Di fronte a questo, possiamo dedurre che fra gli esseri umani non vi sono persone realmente malvagie, perché chiunque possiede una coscienza.

Amore/Apprezzamento
Il contenuto di amore e apprezzamento nella coscienza delle persone. Abbiamo scattato fotografie di numerosi cristalli da questo campione, ma di quelli che abbiamo visto questo é stato il più meraviglioso. In verità, a questo mondo non c’é nulla di più importante dell’amore e della gratitudine. Semplicemente esprimendo questi sentimenti, l’acqua intorno a noi e nel nostro corpo cambia in modo così meraviglioso. Vogliamo applicare tutto ciò alla nostra vita quotidiana, non é vero? La forte somiglianza col cristallo con le parole “Grazie” é stata una felice coincidenza.

Un altro esperimento, condotto da Emoto, riguarda il riso ed è facilmente riproducibile anche a casa. Emoto ha scritto su dei foglio di carta applicati a barattoli contenenti riso e acqua delle parole, come “Amore”, “Grazie”, oppure “Odio”, “Ti ucciderò”, e i risultati erano sempre corrispondenti alla vibrazione emessa! In pratica, le scoperte sulla memoria dell’acqua sono una dimostrazione scientifica della legge di Risonanza – che Emoto chiama Hado – oltre che della forza del pensiero, in grado di generare incessantemente mondi di armonia o disarmonia, di salute o malattia, di libertà o prigionia autoindotta. A ricordare che siamo proprio noi a creare la realtà circostante, con i pensieri predominanti che si rispecchiano nel nostro vivere quotidiano.Nell’esperimento di questo video, Masaru Emoto ha messo del riso con un pò d’acqua dentro tre contenitori di vetro. Ogni giorno per un intero mese ha ripetuto: “Grazie” al riso del primo contenitore, “SEI UN IDIOTA” al secondo, mentre ha ignorato totalmente il riso del terzo contenitore. Come potrai vedere, dopo un mese il riso del primo contenitore che è stato ringraziato ha iniziato a fermentare rilasciando nell’aria una piacevole fragranza. Il secondo è diventato nero mentre il terzo ha iniziato ad ammuffire e a marcire.

 (ferma la musica prima di fare partire il video)
Di Claudia Palmas

Ricordo ai visitatori di pianetablu news che su facebook è stata creata la pagina pianeta blu in cui vengono riportati gli articoli di pianetablu news ed anche altre notizie.Se la pagina è di vostro gradimento cliccate in alto a destra sul bottone mi piace e fatela conoscere anche ai vostri amici per aiutarla a farla crescere.

ecco il link della pagina:

https://www.facebook.com/pages/Pianeta-blu/190882504295322