Gli archeologi scoprono un codice simbolico nascosto nella Plaza della Luna di Teotihuacan

Per settimane, gli archeologi dell’Istituto Nazionale di Antropologia e Storia (INAH) del Messico hanno scavato ed esplorato, per la prima volta, le viscere della Piazza della Luna a Teotihuacan.Il team è rimasto sorpreso di scoprire che quando hanno visto la piazza di fronte alla maestosa Piramide della Luna dal cielo, sembrava un paesaggio lunare ricco di crateri.

» Read more

Nabta Playa e gli antichi astronomi del deserto nubiano

Nabta Playa è un sito straordinario composto da centinaia di tumuli preistorici, stele, e  strutture megalitiche situate nel deserto nubiano, a circa 100 chilometri a ovest di Abu Simbel in Egitto meridionale. Essi sono il risultato di una comunità urbana avanzata che nacque circa 11.000 anni fa, e ha lasciato dietro un enorme assemblaggio di pietre, che sono state etichettate dagli […]

» Read more

Scoperta una stele maya che parla della ‘Regina Serpente’ e di un periodo buio

Un gruppo di archeologi, mentre era impegnato in una serie di scavi sotto il tempio principale dell’antica città Maya di El Perù-Waka, nel nord del Guatemala, ha scoperto una stele di pietra finemente scolpita. Il testo in geroglifico narra le gesta di una principessa del sesto secolo poco nota ai ricercatori, la cui progenie ha prevalso dopo una sanguinosa lotta […]

» Read more