Quali esopianeti possono ospitare la vita? la zona abitabile va spostata più lontano dalle stelle di quanto si credesse

I ricercatori della Penn State University hanno messo a punto un nuovo modello per determinare se un pianeta rientra nella zona abitabile (dove è possibile avere acqua allo stato liquido e quindi, forse, la vita). E hanno scoperto che quella zona va spostata più lontano dalle stelle di quanto si credesse. Il modello potrebbe servire in futuro a guidare i […]

» Read more