Grandi scoperte sull’uomo di Neanderthal, estinto praticando l’incesto ed era in grado di parlare

Gli antenati dell’uomo erano sessualmente molto ‘aperti’ e si incrociavano anche con ominidi di gruppi diversi: lo racconta la mappa del Dna, la più completa mai ottenuta, di una donna vissuta 50mila anni fa. La donna apparteneva a un sottogruppo di Neanderthaliani, i Denisovani, che vivevano in Siberia. Pubblicata su Nature, la ricerca si deve al gruppo coordinato da Kay […]

» Read more