Pergamene di Shapira: identificato il più antico manoscritto biblico mai scoperto

L’oggetto fu scoperto nel 1883 in una grotta vicino al Mar Morto e, secondo il proprietario originale, potrebbe essere stato nelle mani del profeta Mosè stesso. Secondo uno studio pubblicato mercoledì sulla rivista tedesca, le pergamene di Shapira, un presunto manoscritto biblico venduto da un collezionista al British Museum alla fine del XIX secolo, ma successivamente respinto come falso e successivamente […]

» Read more

Scoperti nuovi Rotoli del Mar Morto : archeologi Eccitati per portare alla luce due nuovi frammenti nella Grotta dei Teschi

I rotoli del Mar Morto sono un insieme di quasi 1.000 manoscritti in ebraico, aramaico e greco antico, che contengono alcune delle versioni più antiche della Bibbia ebraica e si dice che siano uno dei più grandi reperti archeologici della storia. Ora, altri due pezzi dei Rotoli del Mar Morto e qualche tessuto avvolto intorno ad un fascio di perline […]

» Read more