Creati nanomotori molecolari all’interno di cellule umane viventi

Per la prima volta gli scienziati sono riusciti a piazzare piccoli motori all’interno di cellule umane viventi e a guidarli tramite il magnetismo. Lo studio della Penn State University rappresenta un altro passo avanti verso le macchine molecolari che potrebbero essere usate per, ad esempio, rilasciare farmaci in specifici luoghi del corpo.

» Read more