Lo studio propone che gli esseri umani siano in grado di vivere oltre i 130 anni

Una nuova ricerca suggerisce che gli esseri umani possono teoricamente vivere ben oltre i 130 anni, sebbene riconosca che le probabilità sono molto basse. Attualmente, la persona verificata più anziana ha 118 anni.

Gli esseri umani possono probabilmente vivere almeno 130 anni , o anche molto più a lungo in teoria, anche se le possibilità di raggiungere quella vecchiaia sono scarse, secondo un nuovo studio pubblicato questo mercoledì (29.09.2021) dalla rivista Royal Society Open Science.

Loading...

Il limite di età dell’essere umano è stato ampiamente dibattuto e recenti studi hanno indicato che la vita può essere estesa a 150 anni o che non esiste nemmeno un limite di età nel quadro teorico. La recente ricerca entra in discussione con un’analisi di nuovi dati provenienti da supercentenari (110 anni o più) e semi-supercentenari (105 anni o più).

Mentre il rischio di morte generalmente aumenta con l’età, l’analisi di questi ricercatori mostra che il rischio alla fine ristagna e rimane con una probabilità del 50-50 di vivere o morire.

“A partire da 110 anni, puoi pensare di vivere un altro anno come lanciare una moneta”, ha detto Anthony Davison, professore di statistica presso il Politecnico federale di Losanna, che ha guidato lo studio.

“Se è testa, vivrai il tuo prossimo compleanno. In caso contrario, morirai nel prossimo anno”, ha aggiunto.

È POSSIBILE VIVERE 130 ANNI SECONDO LE STATISTICHE

Sulla base dei dati disponibili, sembra possibile che l’uomo possa raggiungere i 130 anni. Infatti, se questi risultati vengono estrapolati, “implica che non ci sarebbe limite all’aspettativa di vita” poiché potrebbe sempre uscire testa al lancio della moneta, conclude la loro ricerca.

Lo studio ha raccolto informazioni dall’International Longevity Database che copre più di 1.100 supercentenari di 13 paesi e un altro dall’Italia con informazioni su tutte le persone nel paese di età pari o superiore a 105 anni tra il 2009 e il 2015.

Se ci fosse stato un limite inferiore a 130 anni, saremmo stati in grado di rilevarlo con i dati disponibili ora”, ha detto Davison.

PERSONE PIÙ LONGEVE IN FUTURO

Per cominciare, l’analisi si basa su persone che hanno già compiuto l’impresa di superare i cento anni. Anche a 110, le possibilità di raggiungere i 130 sono “una su un milione… non impossibile, ma molto improbabile”, ha detto.

In ogni caso, il ricercatore ritiene che prima della fine di questo secolo qualche umano avrà raggiunto quell’età, perché probabilmente ci saranno nuovi progressi tecnologici e scientifici.

Per ora, la persona che ha vissuto più a lungo è la francese Jeanne Calment, morta nel 1997 all’età confermata di 122 anni. Attualmente, la persona verificata più anziana al mondo è il giapponese Kane Tanaka, con 118 anni.

HAI PENSATO A QUESTA POSSIBILITÀ? DICCI LA TUA OPINIONE NEI COMMENTI!

Fonte: DW

Foto di Pavlofox da Pixabay

Fonte:  www.bioguia.com

SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...