Documentati i primi attacchi letali di scimpanzé ai gorilla (VIDEO)

A causarli sono la competizione alimentare e il cambiamento climatico?

Lo studio “Lethal coalitionary attacks of chimpanzees (Pan troglodytes troglodytes) on gorillas (Gorilla gorilla gorilla) in the wild”, pubblicato su Scientific Reports da Lara Southern e Simone Pika dell’Institut für Kognitionswissenschaft dell’Universität Osnabrück e da Tobias Deschner del Max-Planck-Instituts für evolutionäre Anthropologie documenta prima volta attacchi letali di scimpanzé ai gorilla in natura.  I ricercatori tedeschi sottolineano che «Se questo comportamento sia dovuto alla competizione per il cibo o al declino della produttività della foresta pluviale causato dal cambiamento climatico, verrà ora studiato in modo più dettagliato».

Loading...

Nell’Africa orientale e centrale gli scimpanzé sono ancora abbastanza comuni e in alcune aree come il Parc National de Loango in Gabon, convivono con i gorilla. Questo parco dal 2005 ospita anche il Loango Chimpanzee Project, guidato da Deschner, un primatologo, e Pika, un biologo cognitivo. A Loango, i ricercatori stanno osservando e analizzando il comportamento di circa 45 scimpanzé con particolare attenzione alla composizione del gruppo, alle relazioni sociali, alle interazioni con i gruppi vicini, al comportamento di caccia, all’uso degli strumenti e alle capacità comunicative.

Pika sottolinea che «Finora le interazioni tra scimpanzé e gorilla venivano considerate relativamente rilassate. Abbiamo osservato regolarmente entrambe le specie interagire pacificamente negli alberi in cerca di cibo».

Finora non erano mai stati documentati scontri letali tra scimpanzé e gorilla e Deschner. Evidenzia che «Le nostre osservazioni forniscono la prima prova che la presenza di scimpanzé può avere un impatto letale sui gorilla. Ora vogliamo indagare sui fattori che scatenano queste interazioni sorprendentemente aggressive».

Ma cosa è successo esattamente?  La Southern ricorda la prima osservazione nel 2019: «All’inizio abbiamo notato solo urla di scimpanzé e pensavamo di osservare un tipico scontro tra individui di comunità di scimpanzé vicine. Ma poi, abbiamo ho sentito i battiti del petto, un’esibizione caratteristica dei gorilla, e ho capito che gli scimpanzé avevano incontrato un gruppo di cinque gorilla».

Negli scontri, durati 52 e 79 minuti, gli scimpanzé si sono coalizzati e hanno attaccato i gorilla. I due silverback dei due gruppi e le femmine adulte difendevano se stessi e la loro prole. Sia i silverback che diverse femmine adulte sono fuggite, ma due cuccioli di gorilla sono stati separati dalle loro madri e sono stati uccisi.

I ricercatori tedeschi suggeriscono diverse spiegazioni per questa violenza interspecie osservata, compresa la caccia e la competizione alimentare tra le specie:

Per Deschner «Potrebbe essere che la condivisione delle risorse alimentari da parte di scimpanzé, gorilla ed elefanti della foresta nel Parco Nazionale di Loango determini una maggiore competizione e talvolta anche nelle interazioni letali tra le due specie di grandi scimmie».

L’aumento della competizione alimentare può essere causato anche dal cambiamento climatico e da un crollo della disponibilità di frutta, come osservato in altre foreste tropicali del Gabon.

Pika conclude: «Siamo solo all’inizio per capire gli effetti della competizione sulle interazioni tra le due grandi specie di scimmie a Loango. Il nostro studio mostra che c’è ancora molto da esplorare e scoprire sui nostri parenti viventi più stretti e che il Parc National de Loango con il suo habitat unico a mosaico è un posto unico per farlo».

Videogallery

  • New Paper! Chimpanzee-Gorilla Lethal Coalitionary Attack

Fonte:greenreport.it

SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...