Come impedire al tuo telefono di ascoltarti

Gli smartphone possono ascoltare i loro proprietari senza che lo sappiano e spesso sono loro a dargli questa opportunità. Lo ha detto l’esperto di sicurezza informatica Sergei Vakulin in un’intervista a ‘Sputnik’

Alcune applicazioni installate sugli smartphone possono registrare i dati vocali per analizzarli e trasferirli a terzi. L’esperto ha indicato i servizi pubblicitari quali i principali interessati ad ottenere tali informazioni. Secondo Vakulin le applicazioni possono spiare il proprietario del cellulare per vendere i suoi dati.

Loading...

“Non solo per guadagnare, ma specificamente per vendere. Capita spesso che si prenda un prestito da una banca e si riceva subito una chiamata da un’altra che ne offre un altro. La vendita di dati è molto comune”, ha commentato lo specialista.

Secondo l’esperto,è lo stesso proprietario del dispositivo che dà accesso al microfono delle applicazioni quando le installa sul suo cellulare. Il microfono può quindi essere attivato all’insaputa dell’utente, che può essere ‘ascoltato’ dallo smartphone anche quando lo schermo è bloccato.

“Se ha accesso, l’applicazione può attivare il microfono in qualsiasi momento e raccogliere informazioni”, ha affermato Vakulin.

Per proteggersi dalle intercettazioni lo specialista ha raccomandato di limitare il numero di applicazioni con accesso al microfono e, riguardo conversazioni molto importanti, ha consigliato di farne su un telefono più semplice che non può connettersi alle moderne reti di comunicazione: è molto difficile sentire questo tipo di telefono perché non è collegato a 3G, LTE o altre reti.

Foto di kropekk_pl da Pixabay  

Fonte: it.sputniknews.com

SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...