A cosa serve il fiocchetto sugli slip femminili?

Sulla maggior parte degli slip femminili, vi sarà successo di frequente di osservare un piccolo fiocchetto.
Ma a cosa serve? Oltre ad avere un effetto decorativo, le spiegazioni della suo utilizzo sono molto antiche: la prima secondo alcuni documenti è legata al momento in cui le donne si dovevano vestire e l’elettricità ancora non esisteva, quindi il fiocchetto le aiutava a vestirsi nelle prime ore del giorno.

In effetti, come si poteva percepire il verso corretto per indossare lo slip? Con il fiocchetto si capiva che non si stava mettendo lo slip alla rovescia.

Loading...

Con arrivo dell’illuminazione il fiocchetto non scompare presumibilmente perchè in età medievale l’antenato del fiocco era un nodo che permetteva di legare le mutande, servendosi di un fiocchetto improvvisato. Ma leggendo qualche testo di storia le mutande le mettevano di più gli uomini che le donne, indossarle era un simbolo di potere quindi una donna che lo usava spesso non era vista di buon occhio.

Un altra tesi di origine psicologica interessante fatta dalla psicologa Ludivine Beillard-Robert  è quella che il fiocco viene realizzato sullo slip delle donne semplicemente per avere una funzione erotica: creare attrattiva nell’uomo.

Noi non siamo sicuri che un semplice fiocco possa attirare l’attenzione di un uomo, oggi esistono anche slip senza fiocco perchè alcune donne li amano.

Il significato del fiocco ormai non ha più cosi importanza, ma almeno sappiamo il perchè è lì o almeno ipotizziamo.

Immagine anteprima:Pschemp CC BY-SA 3.0

SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...