I sumeri hanno predetto la fine del mondo?

Gli esseri umani hanno predetto la fine del mondo fin da quasi sono comparsi sulla terra. Sia che pensassero che il mondo sarebbe finito lontano nel futuro o il giorno dopo, ci sono una miriade di previsioni del giorno del giudizio da trovare quando si studiano le civiltà antiche. Una domanda enorme è se i Sumeri predissero la fine del mondo o meno.

Molte di quelle vecchie profezie hanno scatenato l’intrigo moderno. Persone che collegano i vecchi segni e interpretano le possibili date per condurre al presente o al futuro prossimo. Al giorno d’oggi, abbiamo vissuto più volte la “fine del mondo”.

Alcune di queste predizioni sono bibliche, predicendo il rapimento . Poi ci sono altre teorie, come la diffusa preoccupazione che il mondo sarebbe finito nel 2012 quando il calendario Maya finiva. Anche la svolta del millennio sembrava suscitare ansia.

Loading...

Una premessa che è rimasta in sospeso per un po ‘ma recentemente ha ottenuto una certa trazione nel 2017 è che il mondo finirà a causa di una collisione col pianeta Nibiru , altrimenti noto come Planet X. Le origini della tradizione che circonda Nibiru possono essere rintracciate tagli antichi Sumeri, una delle prime civiltà del mondo.

Ma i Sumeri in realtà predicevano la fine del mondo, o la predizione di Nibiru è solo un’altra teoria inverosimile?

La Parola di Sitchin e gli antichi astronauti

Gran parte dell’interesse e delle speculazioni relative a Nibiru possono essere ricondotte a Zecharia Sitchin .

Sitchin (1920-2010) era uno studioso che ha lavorato alla traduzione di testi e tavolette sumere e accadici antichi. Collegando le sue traduzioni alle interpretazioni dell’iconografia, Sitchin sviluppò una teoria su come i Sumeri pensassero al presunto pianeta Nibiru, alla fine del mondo, e al modo in cui i loro dei si intrecciavano con tutto ciò.

Le sue teorie possono essere trovate nel suo bestsellerThe Twelfth Planet . Da allora, persone di tutto il mondo hanno raccolto le sue teorie , espandendo e distorcendo i loro possibili significati e conseguenze.

Di seguito, entreremo negli aspetti chiave del lavoro di Sitchin e del pensiero moderno che circondano Nibiru e la fine del mondo.

Chi erano i Sumeri?

Sumer è stata una delle prime civiltà con cui abbiamo avuto la certezza di esistere, risalente almeno al 4.500 ac. I Sumeri si stabilirono nella parte settentrionale della Mesopotamia e Sumer che consisteva in diverse grandi città.

Sebbene non rimangano molte prove archeologiche, ci sono tavolette e iscrizioni che hanno prestato conoscenza della loro lingua, cultura e stile di vita. Gli studiosi sono stati in grado di scoprire un ricco arazzo della loro mitologia e storie attraverso la traduzione e l’interpretazione.

Nibiru / Pianeta X

Finora abbiamo menzionato Nibiru , ma qual è il suo vero significato?

Presumibilmente, Nibiru è un pianeta aggiuntivo nel nostro sistema solare che i Sumeri hanno documentato e nominato. Anche se la ricerca di Sitchin su Nibiru culmina in The Twelfth Planet , dovremmo pensare più a Nibiru come a un potenziale nono (o decimo, se si conta ancora Plutone) sul nostro sistema solare.

Sitchin usa l’iconografia di un sole circondato da numerosi pianeti per sostenere la sua teoria secondo cui i Sumeri non solo erano a conoscenza di Nibiru, ma ne attribuivano un significato speciale.

Ma con la scienza così avanzata com’è, come può esserci un pianeta extra nel nostro sistema solare che non conosciamo? Soprattutto come facevano gli antichi Sumeri a conoscerlo?

 

Ciò può essere spiegato dall’orbita proposta del pianeta Nibiru, anch’essa denominata intercambiabile come “Pianeta X”. La presunta orbita attorno al sole di Nibiru è molto più grande e molto più allungata rispetto agli altri pianeti nel nostro sistema. Infatti, Sitchin afferma che una rotazione completa intorno al sole richiede circa 3.600 anni terrestri.

E così veniamo a contatto con il pianeta solo dopo molti millenni. Sitchin lega diversi eventi biblici e storici alla presenza di Nibiru, affermando persino che la grande alluvione della Bibbia è avvenuta a causa dell’attrazione gravitazionale causata da Nibiru.

Anche se la traversata di Nibiru e Terra dovrebbe essere un buon punto di partenza per le scadenze proposte da Sitchin, i sostenitori dell’idea sostengono che la lunghezza dell’orbita può naturalmente cambiare a causa delle mutevoli influenze gravitazionali nel corso dei secoli, Ciò significherebbe che un potenziale attraversamento potrebbe avvenire molto prima.

Più affascinante del pianeta stesso, tuttavia, sono i suoi presunti abitanti.

Gli Anunnaki e l’evoluzione della razza umana

Semplicemente parlando, il termine “Anunnaki” si riferisce al pantheon degli dei adorato dai Sumeri, dagli Accadi, dai Babilonesi e dagli Assiri. Queste divinità discendevano da An, il dio del cielo. Più dèi e dee prevalenti che hanno trovato la loro strada in altre culture includono Marduk e Inanna, che sono stati spesso fusi con il successivo Ishtar.

Bene, quindi gli antichi Sumeri adoravano un gruppo di dei come la maggior parte delle altre società, e allora? In che modo questa antica mitologia e religione sumera ha qualcosa a che fare con il pianeta Nibiru?

Bene, e se tu sentissi che gli Anunnaki non erano affatto dei, ma invece alieni?

La teoria di Sitchin degli Anunnaki è perfettamente in linea con quello che ti aspetteresti di vedere in un episodio di Ancient Aliens .

Se vogliamo seguire la teoria di Sitchin, gli Anunnaki erano (o potenzialmente sono ancora) una razza avanzata originaria del pianeta Nibiru. Sono venuti sulla Terra molto probabilmente per estrarre minerali, in particolare l’oro, che mancava al loro pianeta e alla loro atmosfera.

Dopo essere venuti sulla Terra, hanno creato e allevato gli umani per utilizzarli come schiavi e completare questo lavoro. Sitchin usa questa teoria  per spiegare le lacune evolutive e i collegamenti mancanti.

E così, essendo più potenti e avanzati, gli Anunnaki si sono istituiti come dei tra i loro schiavi umani, quando in realtà erano solo alieni strani e avanzati.

Questa idea coincide con l’ormai popolare premessa degli “antichi astronauti”, ovvero la teoria secondo cui nel lontano passato civiltà avanzate venivano sulla Terra da pianeti stranieri e si atteggiavano a divinità. Questo insieme di teorie è spesso usato per spiegare le tecnologie e le costruzioni antiche e sorprendenti.

Sitchin confonde la sua teoria degli Anunnaki con il biblico Nephilim , o “figli di Dio”, che si diceva avesse incrociato con l’umanità. Il buon vecchio Sitchin certamente amava legare la sua teologia.

Viene anche proposto che i membri degli Anunnaki abbiano disapprovato questo incrocio. In quanto tali, non hanno avvertito gli umani degli effetti negativi che la Terra avrebbe affrontato quando Nibiru si è avvicinato troppo: è la forza gravitazionale a causare la grande alluvione.

La fine del mondo?

Quindi, come si lega tutto questo alla fine del mondo? Bene, tutto dipende dalla rotazione di Nibiru e dal percorso intorno al sole.

Sebbene la cronologia proposta da Sitchin sarebbe stata disattivata, molti hanno proclamato negli ultimi anni che la venuta di Nibiru era imminente. Più di recente, c’è stato un seguito decente che ha dichiarato che Nibiru sarebbe arrivato il 23 settembre 2017. Altri dicono che la sua orbita ci è stata vicina per anni, ma che la NASA lo ha coperto nel tentativo di mantenere la calma tra noi.

La maggior parte afferma che è la forza gravitazionale di Nibiru che metterà la Terra nei guai, forse causando un’altra massiccia alluvione. Altri sembrano immaginare un destino più simile a un impatto di un asteroide che uccide un dinosauro.

Qualunque sia l’effetto esatto, il consenso è che l’arrivo di Nibiru significa la fine del mondo come lo conosciamo.

Cosa dicono le fonti sumere?

È incredibilmente facile cadere nella tana del coniglio delle teorie del giorno del giudizio, ma quanto delle affermazioni di Sitchin e dei suoi sostenitori si basano effettivamente sui testi sumeri originali ?

La risposta è, non molto.

Le traduzioni di Sitchin dei testi sumeri sono ampiamente criticate e le sue interpretazioni lo sono ancora di più. Per cominciare, Nibiru è in realtà più indicato come una stella che come un vero e proprio pianeta nei testi sumeri. Inoltre, non ci sono testi o prove reali che supportino tali legami degli Anunnaki a Nibiru.

Non c’è davvero alcuna prova. Solo le affermazioni di un uomo e il suo intreccio di testi per adattarsi a una teoria, anche se molto divertente e intrigante.

Quindi, dovresti iniziare a preparare per la fine dei giorni? Forse, ma la fine del mondo molto probabilmente non accadrà a causa dell’arrivo di un misterioso pianeta aggiuntivo da qualche parte nel nostro sistema solare.

Non preoccuparti che Nibiru inneschi l’apocalisse – i Sumeri no.

Immagine in primo piano di סיגל לאה רוה via Wikimedia Commons / CC-By-SA-4.0

Fonte: www.ancient-code.com 

 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...