DNA di altre persone intrappolato nel tuo corpo può modificare il comportamento

E ‘ben studiato che non siamo soli nel nostro corpo. Shelter, per esempio dice, ci sono milioni di batteri nel nostro corpo che influenzano varie cose, per esempio, il nostro appetito.

Cosa c’è di più macabro, tuttavia, è che gli scienziati stanno cominciando a capire che abbiamo  dentro di noi, il DNA di altri esseri umani.

Non è fantascienza o horror. Secondo Peter Kramer, dell’Università di Padova, in Italia, “diversi individui dentro di loro lottano per il controllo.” Ciò significa che il DNA estraneo è dentro di noi e può cambiare il nostro comportamento.

Loading...

Kramer e il suo collega Paola Bressan hanno recentemente pubblicato un articolo sulla rivista Perspectives in Psychological Science su questo strano fenomeno chiamato microchimerismo (ricordate la chimera, una creatura mista che ha il DNA di due animali diversi?). L’idea del testo è quello di chiedere a psicologi e psichiatri di prestare maggiore attenzione ai modi in cui possono influenzare il nostro comportamento.

DNA da diversi esseri umano nel tuo corpo

Ma ci si chiede, da dove viene questo DNA che “assorbe”? Forse un gemello con cui si è condiviso il grembo di un fratello maggiore che è nato prima di te .

Ad esempio, uno studio presso l’Università di Alberta in Canada, ha scoperto che il 63% delle donne che avevano avuto le cellule maschili dei bambini ospitati nei loro cervelli.

E ‘stato anche scoperto che questo DNA estraneo che può potenzialmente influenzare la mano dominante, o la propensione a sviluppare la malattia di Alzheimer, per esempio.

Rimangono molti misteri

In un sondaggio di donne danesi che erano in stato di gravidanza, gli epidemiologi hanno stabilito che i cromosomi Y “case” nel vostro corpo migliorato la salute generale dei partecipanti.

Ciò che è strano, però, è che il microchimerismo di cellule maschili nelle donne si è verificato anche se non hanno mai dato alla luce un figlio maschio – il DNA è stato forse trasferito da un fratello più grande o anche attraverso il sesso un uomo.

Tutto questo ci mostra che il corpo umano è lungi dall’essere fissato alla nascita, e che diventa nel tempo. Per ora, stiamo cominciando solo  capire fino a che punto “integriamo” DNA estraneo, e in che modo ci riguarda.

Fonte: hypescience.com

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.