La dieta depurativa e detox da OGM e pesticidi

Alcuni consigli per una dieta depurativa e detox per eliminare dal nostro organismo le tossine

detox-diet3

Depurare l’organismo da sostanze chimiche tossiche, residui di pesticidi, sottoprodotti di cibi OGM, farmaci, residui di chemioterapia, radicali liberi, metalli pesanti, alluminio o radiazioni non è sempre facile e richiede tempo e cure costose. Esistono molti metodi disintossicanti che possono presentare anche effetti collaterali, diversamente possiamo affidarci a cure naturali e dolci che se anche richiedono più tempo sono certamente più sicuri. E’ dunque possibile eliminare le sostanze nocive con delicatezza e scegliendo solo ingredienti naturali: ecco quali.

Pectinadetox-diet5

La pectina della frutta risulta essere il metodo più delicato per eliminare le sostanze tossiche dal proprio organismo. Questa sostanza si trova nella parte fibrosa della frutta e in quantità abbondanti nei limes, limoni e altri agrumi come anche nelle mele e susine. Altre fonti di pectina sono le banane, uva, carote e cavoli. La pectina aiuta a disintossicarsi dai metalli pesanti, sostanze chimiche e altre sostanze nel flusso sanguigno. Dunque è necessario mangiare frutta a alto contenuto di pectina. Attenzione invece alle pectina venduta nei negozi di alimentari e verificare che sia sempre di provenienza naturale.

Coriandolodetox-diet2

Il coriandolo è una spezia deliziosa e ha effetti disintossicanti contro mercurio, metalli pesanti e altri contaminanti tossici. Esiste anche il succo di coriandolo da bere regolarmente oppure si può prendere l’abitudine di usarlo fresco nelle pietanze . Il coriandolo possiede anche proprietà antibatteriche e anti-fungine, riduce rapidamente infezioni e l’infiammazioni.

Loading...

Chlorelladetox-diet4

La chlorella è una microalga marina monocellulare, considerata un superfood e in grado di rimuovere il mercurio e altri metalli pesanti dalle cellule. Troppa chlorella può produrre effetti collaterali – per lo più nel tratto digestivo. Va assunta gradualmente e lavora molto lentamente nel processo di disintossicazione.

Erba di granodieta-detox6

Il grano può essere assunto sotto forma di succo fresco centrifugando le piantine ed è uno degli alimenti che meglio si presta a rimuovere le tossine dall’organismo. E’ peraltro anche piuttosto facile da coltivare in casa. Nel cambio di dieta o usando questi prodotti può accadere che temporaneamente si avvertano dei leggeri effetti collaterali come mal di testa, nausee, vertigini, vomito, dolori muscolari o stanchezza, il che ci indicano che la cura sta svolgendo il suo effetto benefico e sono destinati comunque a sparire in pochi giorni. Al contrario se i sintomi sono persistenti, fermarsi e consultare il proprio medico.

Fonte: Underground health

Tratto da: http://5minutiperlambiente.wordpress.com/2013/07/02/la-dieta-depurativa-e-detox-da-ogm-e-pesticidi/

 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook “ Pianetablunews e Beautiful exotic planet earth” ed al nostro profilo su twitter.

Per l’iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,aspetta due secondi si aprirà un finestrella.
Clicca sul tasto “Mi piace” e poi su “ricevi notifiche” per seguirci costantemente
.

Pianetablunews lo trovi anche su google plus

Segui anche il nostro bloghttp:www.pianetablunews.it tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Ti è piaciuto l’articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Loading...

4 commenti

  • carlo

    Ho simpatia per Pianetablu, ma come si fa a scrivere che bisogna depurarsi da “sottoprodotti di cibi OGM” o da “radiazioni”? A prescindere dal fatto che è misurabile la depurazione di un liquido, ma non è possibile misurare in quale percentuale sia possibile accelerare la normale velocità di eliminazione di tossici nella materia vivente, mi si deve spiegare cosa sarebbero i “sottoprodotti di cibo OGM”: un organismo modificato è un prodotto alimentare uguale a quello convenzionale ottenuto modificando una parte della sua materia genetica per migliorarne le caratteristiche, ma che è indistinguibile dall’organismo di partenza (può essere diverso solo per la caratteristica che si è voluta mutare), e nessun OGM è mai risultato produttore di alcuna tossina o sostanza inquinante, talché oltre al pedestre andar dietro a chi l’odio per gli OGM lo semina volutamente per motivi di costo commerciale delle sementi, sentir sostenere che si debba depurarsi da sostanze che possono solo essere le normali sostanze prodotte dai processi digestivi mi fa cadere le braccia sul piano scientifico. Altrettanto sciocco è parlare di depurarsi dalle radiazioni: chi si scotta, ad esempio con quelle solari, pensa a riparare i danni alla pelle, non a depurarla. Le radiazioni fanno un danno, come lo può fare un arma da taglio, e non restano dentro all’organismo colpito, perciò non richiedono depurazioni ma riparazione di quella quota di danno che non sia permanente.
    Trattate argomenti interessantissimi e che coinvolgono tutti: cercare di evitare sia l’allarmismo che la facile medicina renderebbe le vostre pagine credibili e affidabili per tutti, non solo per coloro che non hanno la fortuna di possedere delle minime basi scientifiche, e ai quali certi strafalcioni, frutto in parte di faciloneria e in parte di più o meno adsorbita tendenziosità, possono passare inavvertiti.

  • Ciao, grazie per l’indicazione. Il blog è ancora giovane e non so quale sarà la sua eventuale evoluzione. Come admin cerco di dare voce un pò a tutti gli argomenti evitando sino a quando mi è possibile allarmismo o articoli di facilonerie,di certo come la penso si dovrebbe riportare un articolo per come viene scritto dall’autore e con un analisi su i pro e contro senza fare critiche o schierarsi a favore di qualcuno.Ma il blog è giovane e per fare certe cose dovrebbe essere potenziato.

  • Gessica

    Mai sentito parlare di radiazioni nucleari? O di radiazioni da inquinamento elettromagnetico?

  • Gessica

    Mai sentito parlare di radiazioni nucleari? O di radiazioni da inquinamento elettromagnetico? E per quanto riguarda gli OGM si può avere simpatia o antipatia… ma di fatto sono qualcosa di INNATURALE, su questo non ci piove… e assumere ciò che è costruito dall’uomo e non dalla natura di certo non fa bene…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.