Contro il cancro una molecola contenuta nel caffè

Modificando una molecola contenuta nel caffé, nel malto arrostito o negli aghi di pino si possono indurre le cellule tumorali al “suicidio”. La frontiera della lotta ai tumori si estende sempre di più aprendo nuove possibilità alla cura del male. L’ultima scoperta viene da molto vicino: nell’Università di Urbino due ricercatori, Mirco Fanelli e Vieri Fusi – rispettivamente un biologo e […]

» Read more