Ha vinto milioni alla lotteria, l’ha nascosto alla sua famiglia ed è così che è andato a ritirare il premio

Quest’uomo ha avuto un’idea curiosa. È andato a ricevere un premio di 30 milioni con abiti insoliti. A quanto pare vuole tenerlo segreto. Vi diciamo i motivi. No

Come ha confessato, il fortunato ha donato una parte della fortuna a enti di beneficenza e, inoltre, ha rivelato di non avere intenzione di dirlo alla sua famiglia.

La storia è diventata rapidamente virale sui social media e ha creato scalpore tra gli utenti.

La persona del sud della Cina ha confessato di aver vinto 30 milioni di dollari alla lotteria. Sebbene tutto sembrasse roseo, ha detto che per paura che la sua famiglia sia pigra preferisce non dirglielo.

Ha vinto alla lotteria e l’ha nascosto alla sua famiglia in modo che non diventino pigri

La notizia è stata pubblicata dal Daily Mail ed è diventata virale. La verità è che nel corso degli anni questo iconico gioco d’azzardo è diventato una tendenza culturale.

Sapevi che le sue origini risalgono all’Italia del XV secolo? È diventato popolare in varie regioni!

Lì hanno intervistato in esclusiva il vincitore e lui ha sottolineato che: “Non l’ho detto a mia moglie e mio figlio per paura che sarebbero stati troppo compiacenti e non avrebbero lavorato sodo in futuro”.

QUESTA È LA FOTO CHE HA RUBATO TUTTI GLI SGUARDI

63614eaee9ff7144ff3f64cd 1024x577

Ha commentato di aver acquistato 40 biglietti per l’estrazione con i numeri 2, 15, 19, 26, 27, 29 + 2, combinazione con cui gioca da diversi anni. Per ciascuno di questi ha ottenuto un premio di circa $ 750.000.

In questo senso ha detto che scommette da anni, e che è la prima volta che vince un grosso premio.

“Considero l’acquisto della lotteria un hobby e alla mia famiglia non importa. Inoltre, non ci spendo molti soldi e la lotteria mi dà un raggio di speranza”, ha detto.

COSA NE PENSI DI QUESTA STORIA DIVERTENTE E INSOLITA? DICCI!

Julieta Pilatti

Fonte:  www.bioguia.com

SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews