Voleva dimostrare che la terra è piatta, ma il suo esperimento dimostra che è rotonda

Cosa fai quando hai una teoria e vuoi dimostrare a qualcuno che hai ragione? Potresti andare a cercare prove o condurre esperimenti.  Un terrapiattista  ha eseguito un esperimento per dimostrare la sua teoria secondo cui la Terra è piatta e la scoperta  avvenuta di centinaia di anni aC. e davvero solo una bugia.

L’esperimento è stato eseguito davanti alla telecamera solo per dimostrare che la terra è piatta. L’intera scena fa parte di un documentario Netflix chiamato Behind The Curve. Il documentario indaga sul pensiero dei terrapiattisti e una scena mostra un uomo che conduce un esperimento fai-da-te.

Osserviamo la telecamera che riprende, un muro con due buchi e una persona – in direzione opposta – che punta una torcia verso la telecamera. Secondo la teoria dell’uomo, se il buco nel muro, la torcia e la macchina fotografica sono tutti alla stessa distanza dal suolo e la luce può passare attraverso il buco, allora la terra è piatta. Tuttavia, se la distanza della torcia dal suolo è maggiore e la luce risplende costantemente sulla fotocamera, la terra è rotonda.

L’esperimento supporta  la seconda possibilità, cioè che la Terra è rotonda. come? Quando l’amico con la torcia è all’altezza del foro e della fotocamera, la luce non si vede. Tuttavia, quando lo teneva più in alto, la luce passava attraverso il foro alla telecamera. Qual è stata la reazione del Flat Earther? Non era sicuro di cosa fare: ha fatto un commento “interessante” mentre cercava di capire come salvare la sua teoria e reputazione. La prova, postata poi su reddit, ed è diventata  popolare, con commenti infiniti. Alcuni pensano  lasci  una cattiva impressione sui terrapiattisti. Altre persone dicono che sebbene gli esperimenti dimostrino che la terra è rotonda, l’uomo non rinuncerà alle sue teorie. Altri apprezzano la tenacia dell’uomo che si promette di condurre esperimenti per dimostrare la sua ipotesi. Continuerà a sostenere la sua teoria? Dovremo guardare il documentario per scoprirlo

 

SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews