Amore per i capelli grigi: la tendenza capelli naturali e grigi è qui per restare

Sempre più donne decidono di mostrare i loro capelli grigi naturali, come star del cinema, reali o personaggi televisivi, per rendere visibili e rivendicare il passare del tempo. Che ne dite?

Sempre più donne decidono di mettersi in mostra e sfoggiare i loro capelli grigi naturali come star del cinema, reali, personaggi televisivi, per rendere visibili e vendicare il passare del tempo.

La difesa dei capelli grigi era in fermento da molto tempo, ma dopo aver raggiunto l’anno 2020, è riuscita ad avere una popolarità mai vista prima, diventando più di una semplice moda. Star del cinema come Andie MacDowell o Jodie Comer li hanno mostrati sui red carpet internazionali e persino i reali considerati icone di stile globali, da Carolina di Monaco a Queen Letizia, ne hanno difeso la naturalezza.

“Ho pensato che fosse ora di lasciare che i miei capelli diventassero bianchi. Per me quando il mio viso raggiunge una certa età è strano vedermi con i capelli tinti. È la mia visione estetica, non mi piace quando appaiano i capelli tinti su un uomo di 60 anni , ha detto Andie MacDowell in un’intervista in cui voleva anche denunciare come la società glorifichi le giovani donne facendo stare male le donne mature con se stesse. Come lei, ci sono molte attrici e personaggi pubblici che hanno deciso che era ora di lasciare i capelli bianchi al vento come simbolo della lotta all’ageism (discriminazione in base all’età) presente nella società, in generale, e a Hollywood, in particolare.

Nell’universo delle celebrità abbiamo visto i capelli grigi che compaiono alla radice (come quelli dell’attrice Tracee Ellis Ross), altri che fungono da colpi di sole (il caso della regina Letizia) e quelli che si confondono con le sfumature platino del biondo capelli (Sarah Jessica Parker o Gwyneth Paltrow, per esempio).

Capelli grigi in tutte le sue versioni e per tutti i gusti, più o meno curati o programmati, ma capelli grigi, in fondo.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tracee Ellis Ross (@traceeellisross)

I capelli grigi hanno avuto il loro posto anche nelle serie televisive , grandi catalizzatori delle tendenze della moda e della bellezza del nostro tempo. Non solo la stessa MacDowell li indossa in The Housekeeper, nel sequel di Sex and the City ha voluto riflettere il passare del tempo nei suoi protagonisti, e anche nella serie Things to Clean, in cui il suo personaggio è basato sulla naturalezza e sulla vita in modo rilassato. Il personaggio interpretato da Cynthia Nixon, nel primo capitolo ‘E proprio così’ apre un dibattito sui capelli grigi: “ci sono problemi più importanti nel mondo che cercare di rimanere giovani”.

Anche Sarah Jessica Parker ha parlato di questo problema in un’intervista all’edizione americana di Vogue dopo essere stata criticata per aver indossato le radici bianche nelle foto che hanno dato fuoco ai social network.“Sto seduta con Andy Cohen, che ha tutti i capelli bianchi ed è meraviglioso. Perché non ci sono problemi nel suo caso?, ha riflettuto l’attrice 56enne, accusando l’implicita misoginia nei commenti ricevuti da quelle donne che decidono di invecchiare naturalmente. So come sto. Non ho altre opzioni. Cosa ho intenzione di fare al riguardo? smettere di invecchiare? svanire?” , si chiese, riflettendo sul motivo per cui le donne sono criticate per mostrare i loro capelli naturalmente grigi e gli uomini no.

Ti è piaciuta questa nota? Dicci nei commenti cosa ne pensi di questo argomento!

Maria Luz Cisneros

Fonte:  www.bioguia.com

SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews