Gli archeologi egiziani trovano 20 antichi sarcofagi colorati vicino a Luxor

Gli archeologi hanno trovato più di 20 vecchie bare di legno ancora colorate nella necropoli Asasif di Tebe sulla riva occidentale del fiume Nilo vicino alla città di Luxor in Egitto.

 Le bare erano posizionate in due strati, con lo strato superiore che attraversava quello inferiore.

XVIII dinastia

La scoperta è molto importante. La maggior parte delle bare ad Asasif, situata vicino alla Valle dei Re, va dal 664 al 332 a.C., chiamato “Periodo tardo dell’antico Egitto”.

Loading...

 

Questi, tuttavia, sembrano provenire dalla prima dinastia egiziana del XVIII secolo, tra il 1550 e il 1292 a.C. Questa epoca rappresenta i primi anni del Nuovo Regno e comprende famosi faraoni come Amos, Hatexepsute, Tuthens III, Amunhotep III, Aquenaton e Tutankhamen.

Non molto tempo fa, il Ministero delle Antichità egiziano annunciò la scoperta di una vecchia “area industriale” nella valle del Luxor occidentale, contenente “case per conservare e pulire i mobili funerari, con molti oggetti in ceramica della XVIII dinastia”.

Ulteriori informazioni dovrebbero essere rivelate nelle prossime settimane mentre i ricercatori esaminano le tombe. [ BBC ]

Fonte: hypescience.com 

SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...