FORTE ONDATA DI CALORE SULL’EUROPA CENTRO-OCCIDENTALE, CON VALORI DI 12-16°C SUPERIORI ALLA NORMA. POTREBBERO ESSERE STABILITI ALTRI RECORD

 Questa settimana si prevede la formazione di un’altra ondata di calore potenzialmente da record. Ancora una volta, simile alla scorsa ondata di caldo di fine giugno che ha portato a registrare dei record nel Sud della Francia, il caldo estremo colpirà soprattutto l’Europa occidentale. Potremmo effettivamente vedere raggiunti, entro giovedì, nuovi valori di temperatura record in particolare nel Nord-Est della Francia, Benelux e Germania, in quanto i modelli matematici stanno ipotizzando temperature massime pomeridiane superiori a 40°C! Ma anche sull’Italia centro-settentrionale, localmente, potrebbero essere raggiunti e superati i 39-40°C

Le temperature più alte mai registrate (per paese) sono:

  • +40.3 ° C a Kitzingen, Germania, il 5 luglio 2015 e il 7 agosto 2015
  • +38.6 ° C a Warnsveld, Paesi Bassi, il 3 agosto 1944
  • +38.2 ° C a Kleine-Brogel, in Belgio, il 21 agosto 2009

Una configurazione barica ad omega con una saccatura al largo del Portogallo ad ovest, e una sul mar nero ad est, porterà ad una risalita di aria molto calda di origine sub sahariana che si spingerà ben oltre l’Europa centrale 

Loading...

 

Tratto da www.severe-weather.eu

Condiviso da: www.blueplanetheart.it 

SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...