Biologo della fauna selvatica osserva le meduse delle dimensioni di un essere umano

Durante un’immersione al largo della costa della Cornovaglia, in Inghilterra, la biologa Lizzie Daly e il cameraman subacqueo Dan Abbott hanno trovato un’incredibile medusa della specie Rhizostoma pulmo .

Daly e Abbott avvistarono l’incredibile animale durante una settimana di riprese per la settimana della Wild Ocean Week, un progetto di natura selvaggia creato per raccogliere fondi per la Marine Conservation Society, un’organizzazione non governativa senza scopo di lucro che si occupa di educazione alla pulizia per proteggere l’oceano.

  “Esultante, umile e ipnotizzata è il modo migliore per descrivere i miei sentimenti”, ha detto Daly a HuffPost , riguardo al suo incontro con la creatura marina della sua taglia.

Loading...

Rhizostoma pulmo

L’animale è spesso visto nelle acque della costa meridionale inglese nei mesi più caldi e non rappresenta una minaccia per gli esseri umani.

I loro cnidociti sono leggermente velenosi e non perforano la pelle umana, quindi non vi è alcun rischio di lesioni.

Presente nel nord-est dell’Oceano Atlantico e nel Mar Mediterraneo, ha solitamente un diametro di circa 60 centimetri, eccezionalmente 90 centimetri. L’esemplare osservato da Daly e Abbott era certamente il più grande esemplare. [ HuffPost , SeaLifeBase ]

Fonte: hypescience.com 

 

SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...