Loading...

Un veterinario rivela ciò che i cani provano prima di morire: è straziante, ma abbiamo bisogno di saperlo

veterinario

Un veterinario rivela come sono gli ultimi momenti di vita degli animali domestici e cosa potrebbero fare gli uomini per rendere meno dolorosa la loro fine.

Purtroppo accade spesso che molte persone  vedano morire i loro animali domestici, sia per ragioni naturali sia perché insieme a un veterinario viene presa la decisione di porre fine alle loro vite per evitare ulteriori sofferenze. Quando è stato consultato, un veterinario ha affermato che il momento della morte può essere una situazione molto dolorosa  anche per l’animale, quindi è sempre meglio che il proprietario stia vicino al suo animale negli ultimi momenti di vita.

Tutti coloro che hanno avuto animali domestici sanno che fanno  parte della famiglia e che la fine della loro vita è una situazione molto difficile e dolorosa per tutti.

Alla fine di luglio, l’utente Twitter Jessi Dietrich ha chiesto a un veterinario quale fosse la parte più difficile del suo lavoro e gli ha chiesto spiegazioni  sulle sensazioni che provano i cani prima di morire.

(Fonte: Twitter)

Testimone

Jessi  ha pubblicato su Twitter:

“Ho chiesto  al mio veterinario qual è  la parte più difficile del suo lavoro e mi ha risposto che la parte più dura del suo lavoro è quando deve sopprimere un animale gravemente malato per evitargli ulteriori ed inutili sofferenze. Il 90% dei proprietari non vuole essere presente nella stanza quando pratica  l’iniezione letale . Gli ultimi momenti dell’animale di  solito sono molto frenetici e guarda continuamente intorno a sè per riuscire a vedere  il suo proprietario . “

Secondo il veterinario, gli animali domestici sono consapevoli del contesto e percepiscono quando i loro proprietari prendono la decisione di porre fine alla loro sofferenza . In quel momento, gli animali domestici si sentono vulnerabili ed è meglio essere sempre accanto a loro per rassicurarli e per dirgli addio.

“E per questo motivo, letteralmente abbraccerò il mio Rick quando arriverà il suo momento, con tutti i suoi giocattoli preferiti”, ha detto Jessi.

(Fonte: Twitter)

I  tuits di Jessi hanno  affascinato tutti,ha condiviso i suoi pensieri  migliaia di volte e, inoltre, migliaia di proprietari di animali domestici hanno fornito la loro testimonianza ,raccontando la propria esperienza con i loro animali negli ultimi istanti di vita.

Jessi ha detto di non volere far stare male nessuno, ma di  volere creare consapevolezza di quanto possa essere importante per un animale domestico essere in compagnia del suo proprietario negli ultimi istanti della sua vita, anche se testimoniarlo è doloroso.

Fonti:www.clarin.com

Fonte: www.bioguia.com

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...