7 motivi per cui toccare il fondo è la cosa migliore che potrebbe accaderti

Forse un giorno o l’altro nella tua vita hai dovuto attraversare una “brutta zona”. Un momento in cui tutto ciò che hai deciso di fare, o semplicemente fatto, è andato storto. Forse non ti è successo, ma sicuramente conosci qualcuno che ha passato questo momento. 

Ci sono persone che possono vedere queste situazioni con ottimismo, pensando che prima o poi “accadrà”. Ma ce ne sono altre a cui ogni colpo sembra affondarli di più; diventano tristi, depressi o manifestano qualsiasi altro problema fisico o emotivo.

Quando ci sentiamo che “abbiamo toccato il fondo, ” tutto sta andando così male che abbiamo l’impressione che va sempre  peggio, non v’è un modo positivo di vedere e spostare quel dolore. Non tutto è perduto; In effetti, hai guadagnato più di quanto immagini! Leggi questi motivi per cui questo momento in cui tu o qualcuno che conosci vive come “il peggiore della sua vita”, è davvero una delle cose migliori che potrebbero accadere.

Loading...

1. Ti permette di riflettere

Quando sentiamo che stiamo “toccare il fondo”, tutto nella nostra vita viene capovolto e analizzato. Questo è il punto chiave per ricostruire, questa volta più autenticamente e allineato con ciò che vogliamo per noi.

2. Smetti di comportarti come gli altri si aspettano (diventi più autentico)

Quando non stai vivendo un buon momento, per una questione di protezione personale, in molti casi inizi a dare la priorità a te stesso. Pertanto, è possibile che tu smetta di fare quelle cose che fai sempre compromettendoti. Non hai la forza di fingere e incontrare nessuno. La cosa importante ora sei tu, ed è possibile che anche nel momento più basso sei più in contatto con te stesso più che mai.

3. Conosci te stesso profondamente .

Conoscere se stessi è il primo passo da accettare. Abbiamo tutti i nostri lati oscuri, e non si tratta di eliminarli, ma di prenderli in consegna e imparare come gestirli in modo che nulla di loro possa danneggiare noi o gli altri. Quando sei triste, ti senti frustrato o angosciato, ed è quando sei più in contatto con le tue emozioni che ti dai il permesso di lasciarle scorrere. Quando il momento passerà, ti rafforzerà molto di più. Sarai entrato in contatto con il tuo lato più intenso, e puoi – se permetti a te stesso quell’apprendimento – di usare quell’intensità a tuo favore d’ora in poi.

4. Ti rafforzi 

Il dolore è parte della vita. Anche se a volte il nostro ego può farcelo schivare, ci sono momenti in cui dobbiamo attraversarlo, e questo è necessario. Perché se non lo facciamo, dopo quel dolore inizia  a  esprimersi in altri modi, ad esempio attraverso malattie fisiche. Attraversando i momenti di dolore, accettate che non tutto nella vita è felicità, la forza ci dà integrità e coraggio per andare avanti.

5. È più facile cambiare rotta

Quando ci troviamo in un momento difficile, si cambia rotta o si fanno cose diverse dal solito, è più “facile”. Non mettiamo discussione così tanto, perché appare come un “bisogno”. Questo ci dà la libertà e l’impulso di cui abbiamo bisogno per sbarazzarci di ciò che ci rende peggiori e concentrarci su ciò che vogliamo veramente fare.

  
6. Valuti molto di più ciò che ti circonda

Quando “tocchi il fondo” acquisisci umiltà; capisci che non lo sai e non puoi controllare tutto. E come ogni dolore, quando succede, apprezzerai molto di più di sentirti bene. Sentirai amore e gratitudine per cose che forse ti sono sembrate insignificanti e apprezzerai di più coloro che ti hanno accompagnato in quel momento.

7. Puoi aiutare e capire meglio gli altri

Dopo aver attraversato un momento difficile, acquisisci la capacità di metterti al posto di un altro ; e da lì, puoi capirlo e aiutarlo perché “ci sei già passato”.

Ricorda: succede tutto. I raggi sono parte della tempesta, ma non c’è pioggia che duri mille anni. Tutto, anche quello che oggi vedi come impossibile da attraversare, contiene un prezioso apprendimento per te.

FONTE:

Fonte: www.labioguia.com

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.