Un latte che ha 9 volte più calcio del latte di mucca

Molte persone sono intolleranti al lattosio o preferiscono un stile di vita vegan e non includono i latticini nella loro dieta. Per un lungo tempo, e ancora oggi, il mancato consumo di questi alimenti è direttamente associato alla mancanza di calcio e magnesio, essenziali per l’organismo. Tuttavia, ci sono alimenti vegetali che contengono più minerali del latte e il loro utilizzo non comporta l’assunzione di ormoni o antibiotici come con i prodotti lattiero-caseari.

 Ci sono molti tipi di latte vegetale e si può imparare a farli semplicemente a casa, in modo che non consumiamo alimenti provenienti da animali e ciò non impedisce di acompagniarli con  i cereali, frutta o per preparare un dolce, o una deliziosa cioccolata calda. È possibile farlo con le mandorle , noce di cocco , o imparare qui come a fare il latte di sesamo un olio di semi molto sano che ha 9 volte più calcio del latte di mucca.

Il sesamo è ricco di lecitina; un componente chiave del tessuto nervoso, legato anche alla funzione delle ghiandole sessuali, che si trova nel sangue, sperma e la bile. Essa ha anche una varietà particolare di calcio, fosforo, ferro, magnesio e zinco e di nutrienti come i grassi insaturi, Omega 6 e 9, proteine, vitamine (in particolare E, B1 e B2), fibre e sali minerali.

Loading...

In aggiunta, il sesamo viene naturalmente usato per trattare: problemi nervosi come la perdita di memoria, stress o insonnia; sovraccarico fisico per gli atleti o può avvenire in stato di gravidanza; mancanza di libido; l’osteoporosi; o colesterolo LDL in eccesso. E ‘anche usato come un  protettore circolatorio e come un blando lassativo.

Impara qui come a realizzare il latte di sesamo e comprende tutti i suoi benefici e proprietà per il tuo corpo.

Ingredienti

  • semi di sesamo 1 tazza (preferibilmente nero, in quanto ha più calcio)
  • 3 tazze di acqua

Preparazione

1. Lasciare il sesamo inzuppato d’acqua da 8 a 12 ore.

2. Eliminare dall’acqua  dai semi frullare  insieme a tazze di acqua.

3.  Si può dolcificare con miele o stevia, il profumare con vaniglia e / o cannella, e conservare in frigo per solo 24 ore.

Fonte: www.labioguia.com

SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...