Gli scienziati vogliono creare embrioni in parte umani e in parte da animali

Alcuni scienziati di tutti gli Stati Uniti stanno cercando di fare qualcosa che alcune persone trovano inquietante: creare embrioni in parte umani, in parte animale.

I ricercatori sperano che questi embrioni, conosciuti come chimere, potrebbero eventualmente contribuire a salvare la vita delle persone curando una vasta gamma di malattie.

Uno di loro è il dottor Pablo Ross, un biologo della riproduzione presso l’Università della California a Davis (USA). Il Dr. Ross sta lavorando con embrioni di maiale, cercando di di produrre pancreas umano, il genere di cosa che avrebbe salvato persone come Steve Jobs.

Loading...

In questo studio, gli embrioni sono sottoposti a tecnica di montaggio di geni, eliminando il gene che fa sviluppare il pancreas suino.Le seguenti multi-potenziali cellule staminali umane vengono iniettate in un embrione. 25 di questi embrioni vengono poi impiantati in ciascun dado.

Dopo 28 giorni, l’embrione viene rimosso e sezionato. Dr. Ross vuole vedere se le cellule staminali umane hanno cominciato a sviluppare un  pancreas nell’embrione del maiale non farà, o sono migrate in un’altra posizione dell’embrione, e stanno facendo qualcos’altro.

Dr. Pablo Ross entra nelle cellule staminali umane in embrione di maiale per creare embrioni chimerico.

Dr. Pablo Ross entra nelle cellule staminali umane in embrione di maiale per creare embrioni chimerico.

Questa tecnica può essere utilizzata per fare animali perfetti donatori per l’uomo, poiché la cellula staminale verrebbe dal proprio paziente che hanno bisogno del pancreas, cioè senza rischio di rigetto.

Il problema è che le cellule staminali, non sono dirette a fare il pancreas.Possono fare qualsiasi cosa. Ad esempio, possono interferire con lo sviluppo del cervello del maiale, dando un cervello uguale a quello umano secondo alcuni scienziati.

O potrebbe formare gonadi che producono le cellule riproduttive umane?Un suino di sesso maschile che produce sperma umano potrebbe copulare con un dado che produce uova umane, e l’embrione sarebbe umano. Nel grembo di una scrofa.

Questi e altri scenari aumentano il dilemma etico di creare chimere. Il professore di biologia cellulare e anatomia Stuart Newman del New York Medical College (USA), dice “si sta andando in un territorio di disagio, che a mio avviso sta causando danni al nostro senso di umanità.”

Questi e altri problemi etici hanno portato il National Institutes of Health degli Stati Uniti ha imporre una moratoria sul finanziamento di tale ricerca, almeno fino a quando non vi è uno studio sull’etica di tale lavoro.

“Non stiamo cercando di fare una chimera solo perché vogliamo vedere qualche tipo di creatura mostruosa”, afferma il Dr Ross, “Stiamo facendo questo con un obiettivo biomedico”. Egli sottolinea che non sono sicuri da dove verranno  le cellule staminali e che cosa faranno, di non lasciare che gli embrioni passano i 28 giorni, e non lasciare mai che due chimere si riproducano.

“Siamo consapevoli e sensibili alle preoccupazioni di ordine etico,” dice.”Una delle ragioni che stiamo facendo questa ricerca in questo modo è perché vogliamo aggiungere informazioni scientifiche a queste preoccupazioni.” [ NPR ]

Fonte:http://hypescience.com/cientistas-criam-embrioes-meio-humanos-e-meio-animais/

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook Pianetablunews e Beautiful exotic planet earth  € ed al nostro profilo su twitter.

Per l’€™iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,aspetta due secondi si aprirà  un finestrella.

Clicca sul tasto €œMi piace € e poi su €œricevi notifiche per seguirci costantemente.

Pianetablunews lo trovi anche su google plus

 Segui anche il nostro blog  tramite email per non perdere altri articoli, curiosità  e consigli!!

Ti è piaciuto l’€™articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.