Che cosa diavolo è questo grumo enorme sulla Luna?

I vulcani catturano l’immaginazione come poco altro sulla Terra, ma lo sapevi che ci sono anche vulcani sulla Luna? Scienziati planetari hanno spesso pensato che la Luna è un satellite “morto”, nel senso che non ha più il calore interno per guidare i processi di superficie come i terremoti, la costruzione di montagne, o eruzioni vulcaniche.Anche se la prova recente ha suggerito che il vulcanismo sulla Luna potrebbe essere avvenuto più di recente di quanto si pensasse, un nuovo studio pubblicato  in Geophysical Research Letters dimostra che gli scienziati ancora non sono del tutto sicuri di quello che sta succedendo lassù: una nuova, misteriosa caratteristica vulcanica è stata trovata sul polo sud lunare.

Questa struttura, chiamata la mafico Mound dal tipo di lava di cui è costituita, si trova a 800 metri di altezza  ed è vasta ben 75 chilometri (47 miglia) in tutto, seduto nel bel mezzo di un enorme cratere da impatto,Aitken Basincnel  Polo Sud Polo. La sua composizione è molto diversa dalla roccia lunare che lo circonda, quindi da dove salta fuori?

L’enigmatico mafico Mound, delineato. Image credit: NASA / Goddard / Arizona State University.

La superficie lunare è un paesaggio interamente vulcanica. La cavalla o “mari” che sono più importanti sul lato  della Luna esposto verso la terra, sono grandi flussi di lava basaltica, quasi esattamente lo stesso tipo che si vedono nelle Hawaii. Maggiori impatti di varie rocce spaziali hanno forato la superficie lunare, provocando fasce di lava che hanno inondato  i bacini lunari.

Loading...

La Luna ha sperimentato eruzioni vulcaniche, fra i 3 e 4 miliardi di anni fa piccole cupole e coni vulcani simili a quelli sulla Terra si sono formati. La forza del campo gravitazionale della Luna è solo un sesto di quella terrestre, il che significa che detriti vulcanici sono stati gettati sopra una zona molto grande anche per piccole eruzioni esplosive. Ciò significava che i coni non erano in grado di costruire con successo se stessi ; di conseguenza, i vulcani lunari sono piuttosto piccoli.

Così come ha fatto questo enorme modulo mafico Mound meridionale a crescere? Gli autori dello studio ritengono che un antico urto colpì nel polo sud, un calderone di magma profondo 50 chilometri  si è  formato. Quando si raffredda, si restringe, ma il nucleo della caldaia rimase  fuso fino all’ultimo minuto, e fu questo processo di raffreddamento prolungato che drasticamente ha cambiato il contenuto minerale della lava. All’ultimo minuto, questa gravemente alterata – si è evoluta – la lava è stato spremuta fuori dalla crosta,formando il mafico Mound.

Il Sistema Solare è pieno di vulcani strani e meravigliosi: Cassini ha appena iniziato il suo flyby del gelido Saturno sulla luna Encelado, dove a razzo attraversa un pennacchio del vulcano in eruzione di ghiaccio. Venere erutta frittelle, Io erutta pennacchi  60 volte l’altezza dell’Everest, e sembra anche la nostra piccola Luna ha avuto un vulcanismo nel recente passato.

Image credit: NASA

 

Fonte:http://www.iflscience.com/space/what-heck-huge-volcanic-lump-moons-south-pole

 

 

 

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook Pianetablunews e Beautiful exotic planet earth  € ed al nostro profilo su twitter.

 Per l’iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,aspetta due secondi si aprirà  un finestrella.

Clicca sul tasto €œMi piace € e poi su €œricevi notifiche per seguirci costantemente.

Pianetablunews lo trovi anche su google plus

Segui anche il nostro blog  tramite email per non perdere altri articoli, curiosità  e consigli!!

Ti è piaciuto l’€™articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.