Come è finito un orologio svizzero in una tomba della dinastia Ming?

Un mistero continua a circondare su un curioso scavo di uno strano artefatto  recuperato dal fondo di un antico sepolcro in Cina. Quando gli archeologi hanno riferito del recupero di un oggetto dall’aspetto moderno, con incrostazioni di fango l’artefatto si trovava su una tomba sigillata da 400 anni, il loro stupore era evidente. Per alcuni, questo tipo di scoperta potrebbe significare solo una cosa: era la prova del viaggio nel tempo. Era la vera scoperta? Era una bufala? Potrebbe il ritrovamento essere stato un artefatto intrigante fuori luogo e tempo?

Nel 2008 è stato segnalato da alcuni organi di stampa che una squadra di archeologi aveva fatto una scoperta sconcertante. Rapporti descrivono la squadra  composta da archeologi e giornalisti riprendere  un documentario in uno scavo in una tomba sigillata risalente  per alla dinastia Ming nel Shangsi, Cina meridionale. Quando una delle bare veniva prelevata dal terreno prima di essere aperta, accadde una cosa strana.

Loading...
Interno del Dingling Tomba, una parte delle Tombe della dinastia Ming, la raccolta di mausolei costruito dagli imperatori della dinastia cinese Ming.

Una parte delle Tombe della dinastia Ming, la raccolta di mausolei costruiti dagli imperatori della dinastia cinese Ming. Immagine Representational solo. Wikimedia Commons

“Quando abbiamo cercato di rimuovere il terreno  intorno alla bara, improvvisamente un pezzo di roccia caduto fuori  ha colpito il terreno con il suono metallico”, ha detto Jiang Yanyu, ex curatore della Regione Autonoma del Museo Guangxi. “Abbiamo raccolto l’oggetto, e  scoperto che era un anello. Dopo aver rimosso la copertura del suolo ed esaminato ulteriormente, siamo rimasti scioccati di vedere che era un orologio. ”

L’oggetto metallico strano è stato detto di essere un piccolo anello d’oro, con un quadrante sul suo fronte, dello spessore di circa due millimetri. Le lancette molto piccole sull’orologio mostrato che il tempo era congelati alle 10:06. L’aspetto più sorprendente, il retro dell’orologio aveva la parola “Swiss” o “Svizzera” scritto in inglese.

L'anello-watch enigmatica trovata in un 400-year-old tomba sigillata in Cina.  Da dove l'anello viene?  Come si è arrivati ​​nella tomba?

L’anello enigmatico trovato in una tomba sigillata da 400 in Cina. Da dove  viene ? Come si è arrivati ​​nella tomba? ( Image Source )

“Made in Swiss ” è il termine usato negli ultimi decenni per dimostrare che il prodotto ha avuto origine in Svizzera, in particolare in materia di orologi.

Come è stato possibile che una tomba sigillata per 400 anni e risalente alla dinastia Ming (1368-1644) ha un manufatto che  potrebbe essere stato creato dopo la costituzione dello stato attuale della Svizzera,  e l’anello-orologio si dice che risale solo a un secolo?

"Questo è il primo orologio datato conosciuto.  Si è inciso sul fondo: Filippo Melantone, a Dio solo la gloria, 1530. Ci sono pochissimi orologi oggi che precedono 1.550 esistenti;  solo due esempi datati sono conosciuti - questa del 1530 e un altro dalla 1548. Le perforazioni nel caso consentito uno per vedere l'ora senza aprire l'orologio ".

“Questo è il primo orologio sconosciuto datato . C’è inciso sul fondo: Filippo Melantone, a Dio solo la gloria, 1530. Ci sono pochissimi orologi oggi che precedono ii 1.550 ; solo due esempi datati sono conosciuti – questo del 1530 e un altro dalla 1548. Le perforazioni hanno consentito di vedere l’ora senza aprire l’orologio “. Public Domain

Come potrebbe un simile manufatto sono stati scoperti così fuori luogo e fuori dal tempo?

Ooparts sono “artefatti fuori dal tempo”, una descrizione di oggetti unici e poco capito dalla documentazione archeologica, che rientrano nella categoria ‘anomala’. Per alcuni, questi oggetti sono stati trovati  dove non dovrebbero essere (come il meccanismo di Antikythera , il Penny Maine , e anche le Linee di Nazca ), e quindi sfidare la comprensione convenzionale della storia, e possono anche rivelare che l’umanità (o esseri ultraterreni) hanno avuto un diverso grado di civiltà o di sofisticazione di quanto descritto e compreso dai funzionari e del mondo accademico.

Teorie

Ci sono molte teorie su come un anello svizzero dall’aspetto moderno con un quadrante potrebbe essere stato scoperto dagli archeologi cinesi in una tomba sigillata da 400 anni.

Alcuni ricercatori citano la possibilità di viaggiatori del tempo venuti dal futuro e che hanno lasciato cadere un anello moderno in una posizione antica lasciando accidentalmente il loro passaggio anacronistica . La prova di questo è scarsa, ma è un’idea interessante.

Tuttavia, all’interno del regno della possibilità che la cosiddetta tomba ‘sigillata’ non era sicura come i funzionari cinesi e gli archeologi avevano presunto. I primi tomba-raiders o esploratori che accedono alle tombe di nascosto, non si possono escludere, anche se non ci sono rapporti su uno dei antichi manufatti cinesi che hanno subito danni o furti, qualcosa che ci si potrebbe aspettare se è stato inserito nella tomba.

Altri ancora commentano che se lo strano orologio / gioielli era stato abbandonato nel secolo scorso o giù di lì, un roditore avrebbe preso e scavato nella tomba.

Le grandi incognite

C’è ancora molto di sconosciuto nella storia della guardia svizzera in Cina.

Era il piccolo manufatto un meccanismo di lavoro vero e proprio con gli ingranaggi, e muovendo le mani? O era semplicemente uno stampo o la pressione di un quadrante in metallo?

Orologi, gioielli alla moda, non sono inediti, ma non erano popolari fino a  dopo il 1780 in Europa. Nel 1588 la regina Elisabetta I è nota per aver indossato uno speciale anello da polso con una sporgenza per grattarsi il dito con un “allarme” intelligente. Inoltre, nel 1755 Caron, un orologiaio parigino ha creato un anello-orologio che è stato avvolto con una chiave.L’anello da polso non erano noti per essere in voga durante la dinastia Ming, e nel relativo stato segnalato l’anello non sembra essere stato  protetto bene. Infatti, si dice l’anello si trovava all’esterno della bara, e sembrava cadere via con un tocco leggero.

Un anello medaglione appartenuto immagine Inghilterra regina Elisabetta I. Representational a.

Un anello medaglione appartenuto immagine Inghilterra regina Elisabetta I. Representational a. Wikimedia Commons

Infine, vi è una mancanza di prove che circonda l’intero episodio. Anche se la storia è stata riportata e ampiamente diffusa dai media, sembra che ci sia poca informazione sullo sfondo degli archeologi e dei giornalisti coinvolti nella storia. Non è mai stato rivelato che la tomba in particolare, è stata in fase di scavo, da chi, né alcuna informazione aggiuntiva sulla bara stessa.

Potrebbe essere che tutto questo incidente è una bufala; disinformazione dall’inizio alla fine?

Lo strano mistero del piccolo orologio di metallo è rimasto finora irrisolto. Non vi è alcuna chiara evidenza per dimostrare come un oopart definito, né fatti sufficienti per condannare come un semplice scherzo. Ciò che è certo, tuttavia, è che si tratta di una storia che accende la fantasia e ci spinge a riconsiderare come potrebbe essere finito in una tomba della dinastia Ming prima del tempo.

Foto di presentazione: L’anello o orologio dice che sono stati trovati dagli archeologi cinesi nel 2008 in una secolare secolare tomba. ( Image Source )

 

Fonte:http://www.ancient-origins.net/unexplained-phenomena/timeless-mystery-how-did-swiss-ring-watch-end-sealed-ming-dynasty-tomb-003312

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook Pianetablunews e Beautiful exotic planet earth  € ed al nostro profilo su twitter.

 Per l’iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,aspetta due secondi si aprirà  un finestrella.

Clicca sul tasto €œMi piace € e poi su €œricevi notifiche per seguirci costantemente.

Pianetablunews lo trovi anche su google plus

Segui anche il nostro blog  tramite email per non perdere altri articoli, curiosità  e consigli!!

Ti è piaciuto l’€™articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.