L’IGNOBILE E ASSURDA BUFALA DEL TERREMOTO DI “12 GRADI” SCOMPARSO ARTIFICIALMENTE DALLE MAPPE

Continua a dilagare, in alcuni blog in rete, la convinzione che la gente sia “tutta” completamente ignorante e che si possa manipolare chiunque con il sensazionalismo spicciolo
Redazione Blue Planet Heart

Da un paio di giorni, dal giorno venerdì 17 ottobre (guarda caso) sta circolando in rete, sempre sui soliti siti, una notizia che avrebbe dello sconvolgente, soprattutto per la grandezza della falsità della stessa: “un terrificante terremoto di 12 gradi sarebbe scomparso dalla mappe!”

Fermo restando che, al giorno d’oggi, sono due le scale di misurazione utilizzate per “valutare” l’intensità di un sisma, e cioè la scala Richter e la scala Mercalli, nel video che viene allegato agli articoli che circolano si parla di un evento di Magnitudo 12.0. Per le persone che non “masticano” la sismologia, occorre precisare che, sul nostro pianeta, non è mai stato registrato un terremoto di M 10.0 (il più forte è avvenuto il 22 maggio del 1960 in Cile con M 9.5) e occorre anche specificare che, la Scala Mercalli, misura gli effetti di un sisma sul territorio e sulle costruzioni, e al 12° grado , testualmente recita “distruzione di tutto quanto esiste in superficie nel raggio di 20-30 km dall’epicentro”

Loading...

Ma nel video si parla di terremoto di M 12.0, viene ripetuto più volte, e questo sisma sarebbe stato “cancellato artificialmente per nasconderlo”!!!!!!

Allora, visto che un sisma che vada a generare la potenza pari a più di un triliardo di miliardi di tonnellate di TNT, non è un gattino che si nasconde in una scatola, resta ancora da capire come avrebbe fatto, la solita NASA, attraverso il progetto H.A.A.R.P (citazione video), a generare una simile potenza con delle antenne tramite la ionosfera e, piccolissimo dettaglio, come avrebbero fatto a salvarsi tutti i 44.000 e oltre abitanti delle Isole di Sao Tomè e Principe, che avrebbero avuto l’epicentro sotto i piedi e come non avremmo notizie di distruzione totale, visto che è un paradiso dell’Atlantico, meta di migliaia di turisti ogni giorno e dove atterranno giornalmente decine di aerei?.

Sismogramma nel lungo periodo, così come registrato dall’Osservatorio Meteo-Sismico di Perugia

Ma tornando nella Scienza, ed uscendo dalla mistificazione della realtà, ci teniamo a spiegare che un qualsiasi terremoto, specie se di Magnitudo superiore a 5, viene “registrato” dai sismografi di tutto il mondo. Tanto per fare un esempio, il 23 maggio del 2013, si è verificato un terremoto di M8.2 nel Mar di Okhotsk, vicino alla Penisola del Kamchatka, in Russia, un sisma che fu avvertito a migliaia di km di distanza e che fece tremare anche i palazzi di Mosca. Nell’immagine sopra riportiamo come fu registrato dal nostro Osservatorio Meteo-Sismico di Perugia il sisma in questione, che ci sembra assolutamente ” EVIDENTE”. Immaginatevi come sarebbe stato rilevato un sisma ancora superiore.

Fermo restanto che ci potrebbe esserci stato anche un errore grafico da parte di qualche applicazione, dire che sia stato “cancellato artificialmente un terremoto” ha dell’assurdo, in quanto l’evento si sarebbe verificato alla profondità di 0 metri, quindi sulla superficie della crosta terrestre, il che significherebbe che le isole in question non dovrebbero esistere più, che si sarebbe generato uno tsunami devastante, e che ci sarebbero stati centinaia di migliaia di morti sulle coste africane e dell’America Centro Merdionale, cosa che al momento, dopo due giorni , NON CI RISULTA!!!!

Un sisma di tale magnitudo, avrebbe generato poi una crisi sismica a livello globale con centinaia di terremoti di Magnitudo inferiore ma sempre devastanti con decine di  milioni di morti, tanto per descrivere lo scenario apocalittico che si sarebbe creato

Quindi, per concludere, attenzione massima alla fonte delle notizie e soprattutto un appello alla curiosità di chi legge, nel cercare di informarsi con addetti del settore prima di fare il gioco dissacrante di questi autentici sciacalli e mistificatori del web, che approfittano della sensazionalità di alcuni titoli, per generare ingressi sui  propri siti, e fare soldi a discapito delle persone meno informate
Redazione Blue Planet Heart

Fonte:http://blueplanetheart.blogspot.it/2014/10/lignobile-e-assurda-bufala-del.html

 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook “ Pianeta blu e Beautiful exotic planet earth” ed al nostro profilo su twitter. Per l’iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,

aspetta due secondi si aprirà un finestrella.
Clicca sul tasto “Mi piace” e poi su “ricevi notifiche” per seguirci costantemente
.

Pianetablunews lo trovi anche su google plus

Segui anche il nostro blog https://pianetablunews.wordpress.com/ tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Ti è piaciuto l’articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.