FIBRE DI VETRO – Pericolose come l’amianto

FIBRE DI VETRO - Pericolose come l'amianto

L’AMIANTO NEI MATERIALI DA COSTRUZIONE E’ STATO MESSO AL BANDO DOPO DECENNI DI RICERCA e dopo aver accertato più gravi casi di cancro al polmone dovuti all’avvelenamento da amianto. Adesso la fibra di vetro, utilizzata in sostituzione dell’amianto, è sotto esame per le stesse ragioni. I ricercatori indipendenti della Cornell University hanno scoperto che la sindrome dell’edificio malato (SBS), che fa sì che molti degli occupanti degli edifici soffrano di problemi di salute simili , e questi si verifichino soprattutto nelle strutture di recente costruzione a tenuta stagna senza un’adeguato sistema di pulizia dell’aria interna. Un paio di decenni fa negli USA , l’Istituto nazionale per la sicurezza e la salute (NIOSH), un’ala del Dipartimento medico del Lavoro, ha fatto una scoperta allarmante per quanto riguarda le fibre minerali ( fibra di vetro ). Hanno stabilito che le fibre creano danni al DNA, portando alla malattia cronica e di conseguenza al cancro. Nel frattempo, i grandi produttori di fibra di vetro per isolamento fatte le loro ricerche,affermano pubblicamente che tutto va bene e che gli studi in senso contrario si basano su ricerche difettose.

FIBRE DI VETRO - Pericolose come l'amiantoLE FIBRE DI VETRO SONO PERICOLOSE COME L’AMIANTO. Paul Ayers era un Supervisore dei materiali pericolosi, coinvolto con la rimozione di rifiuti industriali pericolosi, e certificatore per diversi anni. Nel 1974, ha pubblicato una articolo scritto dal Dr. Stanton Mearl del National Cancer Institute (NCI), che era stato inviato ad un gruppo di attivisti denominato vittime della fibra di vetro. Questo documento afferma che : “l’amianto provoca il cancro, non perché è amianto, ma perché e ‘una fibra respirabile e persistente (RDF). Altre tipologie di fibre , completamente estranee all’ amianto, quali la fibra di vetro e la lana di roccia, sempre fibre respirabili e persistenti,sono ugualmente cancerogene. Il “Dr.Mearl Stanton ha dichiarato alcuni anni più tardi, nel 1977, che non è la proprietà fisica delle fibre, ma le loro dimensioni e forme che determinano la pericolosita’ per i polmoni. Quando le fibre lunghe e sottili, taglienti vengono inalate, possono penetrare in profondità i tessuti polmonari sensibili e iniziare un processo che porta all’ enfisema, il BPCO (malattia polmonare ostruttiva cronica), o al cancro. La sperimentazione animale in Scozia e in Svizzera ha dimostrato che alcuni tipi di fibra di vetro utilizzata nel settore dell’industria aerospaziale può anche causare il mesotelioma, il terribile, il cancro ai polmoni aggressivo che viene attribuito alla inalazione di fibre di amianto.

Loading...

FIBRE DI VETRO - Pericolose come l'amiantoMICROSCOPICI FRAMMENTI DI VETRO VENGONO CREATI DALLA SABBIA in forni speciali poi spalmati con resine fenolo-formaldeide e urea-formaldeide.E ‘commercializzata in quei rotoli rosa di isolamento che avete visto nei cantieri edili o negli spot televisivi. C’è anche il materiale sciolto rosa schiumoso che può essere spruzzato nelle soffitte per l’isolamento.
Anche nei filtri delle sigarette e’ stata utilizzata la fibra di vetro.
Invece di proteggere contro la nicotina, i piccoli frammenti nei filtri possono insinuarsi nei polmoni permettendo alla nicotina di penetrare nei polmoni.
Ci sono stati dentifrici contenenti fibre di vetro, come abrasivo.
I minuscoli frammenti di vetro tagliano i tessuti molli della bocca a sufficienza per consentire al fluoro del dentifricio di penetrare direttamente nel flusso sanguigno.

Fonte:http://www.ilfattaccio.org/2014/09/25/fibre-vetro-pericolose-come-lamianto/

 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook “ Pianeta blu e Beautiful exotic planet earth” ed al nostro profilo su twitter. Per l’iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,

aspetta due secondi si aprirà un finestrella.
Clicca sul tasto “Mi piace” e poi su “ricevi notifiche” per seguirci costantemente
.

Pianetablunews lo trovi anche su google plus

Segui anche il nostro blog https://pianetablunews.wordpress.com/ tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Ti è piaciuto l’articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Loading...

Un commento

  • La IARC (International Agency for Research on Cancer, massimo esperto in materia ed afferente all’Organizzazione Mondiale della Sanità) ha inserito l’amianto nel gruppo 1 “cancerogeno per gli esseri umani” mentre le lane minerali sono state inserite nel gruppo 3 “non classificabile come cancerogeno per gli esseri umani” (al pari del thé e del caffè – cfr. “insulation glass wool” e “rock (stone) wool” in http://monographs.iarc.fr/ENG/Classification/ClassificationsAlphaOrder.pdf).
    L’Unione Europea mantiene una classificazione più cautelativa, ma anch’essa riconosce che le lane minerali sono sicure se conformi alla “Nota Q” (ovvero bio-solubili, come quelle prodotte dai soci FIVRA) o alla “Nota R” (ovvero avanti diametro medio ponderale superiore a 6 micron). 
    Ha inoltre riconosciuto che le lane minerali non sono irritanti se non, come per molti altri prodotti, per sfregamento meccanico.
    Le evidenze citate nell’articolo non si riferiscono alle lane minerali, ma ad altre fibre artificiali vetrose (FAV), non bio-solubili, come le fibre ceramiche refrattarie (utilizzate per la coibentazione ad altissima temperatura, tipicamente nell’industria) e le microfibre di vetro (utilizzate nell’isolamento aerospaziale e nei filtri ad alta efficienza).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.