Scoperta nuovo tipo di roccia fatta di plastica, quando la Natura si adatta all’inquinamento

La Natura ha modi sorprendenti di rispondere agli avvenimenti che ne minacciano l’equilibrio. Mentre la maggior parte della plastica presente nei mari si raggruppa a formare pericolose isole di inquinamento (Vedi l’articolo Great Pacific Garbage Patch: un oceano di plastica!), ad alcuni di questi residui dell’attività umana tocca una sorte diversa, che li destina a esistere per un tempo probabilmente ancora più lungo di quello che si poteva ipotizzare.

aspetta due secondi si aprirà un finestrella.
Clicca sul tasto “Mi piace” e poi su “ricevi notifiche” per seguirci costantemente
.

Pianetablunews lo trovi anche su google plus

Segui anche il nostro blog https://pianetablunews.wordpress.com/ tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Ti è piaciuto l’articolo? condividilo anche tu sui social, clicca