L’Esagono di Saturno svelato nel libro Egizio degli Inferi

Il 10 ottobre 2013, la sonda spaziale Cassini ha scattato 36 fotografie del pianeta Saturno mentre si trovava al di sopra del suo polo nord. Utilizzando le immagini fornite dalla NASA, Gordan Ugarovic ha realizzato un mosaico producendo un’immagine spettacolare e molto insolita del pianeta. L’immagine finale è molto dettagliata (potete usare lo zoom e vederla a tutto schermo usando le icone nel visore, o qui più grande) e mostra, tra le altre cose, le caratteristiche dell’atmosfera di Saturno e naturalmente i suoi famosi anelli.
Nella foto è molto evidente l’”esagono di Saturno”, un sistema nuvoloso persistente di forma esagonale che si trova al polo nord del pianeta. Ogni lato dell’esagono è lungo 13.800 chilometri, più del diametro della Terra. L’esagono ruota su se stesso in poco meno di 10 ore e 40 minuti.

 

Ecco cosa ne pensano gli addetti della NASA:
“E’ una caratteristica molto strana ed è in una precisa foggia geometrica, con 6 lati quasi perfettamente uguali,” ha detto Kevin Baines, esperto di atmosfera e membro della squadra Cassini, relativa allo spectometro che fa la mappatura ad infrarossi al Propulsion Laboratory, della NASA in Pasadena, California.
“Non abbiamo mai visto nulla di simile nè su questo nè su altri pianeti. Infatti la densa atmosfera di Saturno, dove dominano onde a forma circolare e cellule convettive, è forse l’ultimo posto in cui ci si aspetterebbe di vedere una cosa simile a sei lati… ma c’è!” …

 

Naturalmente sembra del tutto innaturale. Le nuvole non formanoesagoni nè mantengono simili strutture, mentre i lati orbitano nel centro. A vedere questa immagine, è difficile dire che sia “naturale” … è li, tutto da vedere.
Stavo giusto studiando questa informazione della NASA, quando qualcosa mi colpì piu’ di altre, poiché particolarmente interessante: dentro l’esagono c’è una piramide a tre lati. Appare molto chiaramente come un triangolo piu’ chiaro che si staglia sullo sfondo dell’esagono. Immaginate una piramide messa sul vertice dell’esagono, ed ecco che lo vedete.

Ma c’è persino di piu’: Dentro la piramide c’è la forma dell’occhio onnipresente. Lo potete vedere chiaramente nel centro della figura triangolare, dentro l’esagono.

Il 42 di Maat: Il libro Egizio degli Inferi

Le Piramidi hanno base quadrata (4) e lato triangolare (3)
se si deve rappresentare la Piramide si usera’ il numero 7 ovvero la somma dei lati delle due figure
il Quadrato (4) + il Triangolo (3)= 7 (“I Sette Cieli”)
Numero delle piramidi della Piana di Giza: 3
Numero della Piana di Giza: 7×3= 21 (il numero di Dio)
“Come in Alto Cosi’ in Basso”:
trad. 21×2= 42
L’importanza del Testo Iniziatico nell’Antico Egitto:
Cosa succede nella  “II Ora del Viaggio del Sole Notturno” ?
Che al defunto appaiono proprio i “42 Giudici” ossia le “Anime della Duat” e il Nome dell’Ora è “l’Abile a difendere il suo Signore”
Conferma del Numero 42 all’interno dell’Uomo:
  • I Sette Cieli (7) la Manifestazione Settenaria della Creazione – I Sette Chakra
  • I Sei Giorni della Creazione (6) il numero di facce del Cubo (6) e dei lati dell’Esagono (6)
  • Il Cubo (6) è la Figura Geometrica contenuta da Saturno
  • la Forma Geometrica della Mater(ia)
  • Saturno è il Sesto Pianeta (6) il piu’ esterno e rappresenta il “Confine del Sistema Solare”
  • Saturno è “Horus il Toro” ed anche “Arkaputra- Figlio Primogenito del Sole”
  • il 6 è il Numero Atomico del Carbonio
  • l’Essere Umano è Forma di Vita a base Carbonio
  • I “Sette Cieli” (7) x i “Sei Giorni della Creazione” (6)= 42
L’Esagono (6) di Saturno:

nuovo-logo-pagina

Ricordo ai visitatori di pianetablu news che su facebook è stata creata la pagina pianeta blu in cui vengono riportati gli articoli di pianetablu news ed anche altre notizie.Se la pagina è di vostro gradimento cliccate in alto a destra sul bottone mi piace e fatela conoscere anche ai vostri amici per aiutarla a farla crescere. Ecco il link della pagina: Pianeta blu   -Pianetablunews lo trovate anche su su twitter

Loading...

 

 

Beautiful exotic planet earthRicordo che pianeta blu news su facebook ha una nuova pagina da un po di tempo Beautiful exotic planet earth. La sola intenzione di questa nuova pagina è quella di mostrare quanto sia incredibilmente bello il nostro pianeta attraverso foto ,video di animali e piante o paesaggi esotici,con qualche descrizione anche sulla gastronomia.Ecco il link della pagina: Beautiful exotic planet earth
Ti è piaciuto l’articolo? condividilo anche tu sui social, clicca!
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.