Gli umani sono funghi al 33%: i segreti della scienza che vi faranno rimanere di stucco

fatti strani scienzaL’uomo domina il pianeta Terra grazie ad un ago da cucire.
Vi sembra una barzelletta?
Bhè, non lo è.
Vi sono dei lati segreti della scienza che potrebbero farvi rimanere di stucco.
Nel libro “What a Wonderful World: tentativo di un uomo di spiegare le Grandi Cose”  vengono esplorate le meraviglie della scienza e dell’Universo che ci circonda in un modo nuovo e al di fuori degli schemi.

Qui ci sono alcuni fatti incredibili (ma veri) che vi faranno restare a bocca aperta …

Siamo tutti funghi al 33%
Ebbene sì.
Gli esseri umani sono strettamente legati a funghi. Condividiamo infatti con loro, un terzo del nostro DNA.

Loading...

Si invecchia più lentamente al piano terra di un edificio
Questa è una conseguenza della teoria della gravità di Einstein, che dice che il tempo scorre più lentamente a gravbità maggiore.
Quindi, se si vuole vivere a lungo e prosperare, un bungalow è la soluzione ideale.

Così come ogni giorno, oggi il vostro corpo costruirà circa 300 miliardi di cellule
Un numero maggiore delle stelle nella nostra galassia, la Via Lattea.
Quindi non stupitevi se vi sentite stanchi, anche quando non si è fatto nulla.

Si potrebbe adattare l’intera razza umana nel volume di una zolletta di zucchero. 
zolletta di zucchero

Questo perché gli atomi occupano il 99.9999999999% di spazio vuoto.
Quindi, se spremuto tutto lo spazio vuoto di tutti gli atomi in tutte le persone nel mondo si potrebbe davvero concentrare la razza umana nel volume di una zolletta di zucchero.

Tutti siamo stati donne.
Ognuno di noi sulla Terra, anche il più macho dei maschi, era di sesso femminile per i primi 40 giorni della propria esistenza.

Gli esseri umani sono una delle uniche tre specie conosciute che sperimentano la menopausa.
Le altre due sono orche e balene pilota a pinne corta.

Vi siete mai chiesti cosa succede a tutta l’energia assorbita dal Sole? 
E’ nuovamente irradiata nello Spazio. Se così non fosse stato, la Terra sarebbe diventata sempre più calda, fino a sciogliersi del tutto.

Le ascidie, organismi marini della famiglia dei Tunicati, attraversano il mare alla ricerca di una roccia a cui aggrapparsi.
Una volta trovata, tuttavia, non hanno più bisogno del cervello. Così se lo mangiano.

Il vantaggio fondamentale che gli esseri umani hanno avuto sugli uomini di Neanderthal è stata la cucitura.

cucire

Nessuno ha mai trovato un ago di Neanderthal. Si pensa che la cucitura di vestiti del bambino ha dato ai neonati umani la svolta cruciale per sopravvivere negli inverni glaciali e questo può spiegare perché hanno avuto la meglio sui Neanderthal. Circa il 2,5 per cento del DNA degli esseri umani moderni che vivono al di fuori dell’Africa si crede essere dell’uomo di Neanderthal . Se armeggiata, l’energia elettrica negli atomi di una zanzara è sufficiente a causare l’estinzione di massa globale . A causa del movimento delle placche sulla superficie della Terra, l’Oceano Atlantico si allarga di circa cinque centimetri l’anno. Gran Bretagna e Stati Uniti sono nel bel mezzo di un lungo addio . Un motivo per cui gli esseri umani hanno dominato la Terra è il nostro sedere.

sedere

Qui ci sono alcuni dei più potenti muscoli del corpo che ci permettono di rimanere in piedi e correre veloce, potenzialmente su lunghe distanze. Le prove suggeriscono che gli esseri umani stanno cucinando il cibo dagli ultimi 1500 mila anni. Dovrebbe essere pronto ormai … A causa della velocità con cui viaggia la luce e l’enorme distanza coinvolta, se guardiamo la Galassia di Andromeda, l’oggetto più distante visibile ad occhio nudo, in realtà lo vediamo come era quando i nostri antenati Homo erectus si avventurarono nella savana africana.

Galassia di Andromeda

Ecco, circa 2,5 milioni di anni fa.

La NASA lancia i suoi razzi dalla Florida perché la sua vicinanza all’equatore, dove la Terra gira più velocemente, dà loro la massima spinta nello Spazio.

Fonte:http://www.diregiovani.it/rubriche/fotogallery/25335-segreti-scienza-umani-fatti-incredibili.dg

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook “ Pianeta blu e Beautiful exotic planet earth” ed al nostro profilo su twitter. Per l’iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,

aspetta due secondi si aprirà un finestrella.
Clicca sul tasto “Mi piace” e poi su “ricevi notifiche” per seguirci costantemente
.

Pianetablunews lo trovi anche su google plus

Segui anche il nostro blog  tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Ti è piaciuto l’articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.