Il Mar Morto divorato da sinkholes: enormi voragini che compaiono nella regione al ritmo di una al giorno

Il Mar Morto si sta prosciugando ad una velocità incredibile lasciando enormi voragini di spazio vuoto nella sua scia. Queste voragini compaiono con la forma di grandi doline devastanti e stanno aumentando di numero in tutta la regione. Gli esperti sostengono che si stanno formando al ritmo di quasi una al giorno, ma non hanno alcun modo di sapere quando e come appaiono. Secondo le stime della rivista Moment, viene suggerito che, sulla sola parte israeliana, ora ci sono più di 3.000 doline intorno al Mar Morto. Ciò a fronte di appena 40 contate nel 1990, con la prima sinkhole apparsa nel 1980. Il Mar Morto si estende su una superficie di più di 60 miglia quadrate attraverso Israele, la Cisgiordania e la Giordania. Le sue acque sono 10 volte più salate del nord dell’oceano Atlantico in quanto non non ha emissari e/o sbocco sul mare. Ciò significa che i minerali che arrivano attraverso le piogge e gli scoli dei pochi corsi d’acqua, restano sul posto. L’aumento delle foibe è direttamente correlato al prosciugando del Mar Morto che sta avanzando a una velocità di un metro all’anno. La caratteristica di queste sinkholes è che sono fondamentalmente a forma di scodella e si formano quando uno spazio vuoto sotto il terreno crea una depressione. La depressione è il risultato di una reazione tra acqua dolce e il sale sepolto in un livello sotterraneo sotto la superficie. Quando l’acqua dolce scioglie il sale, si crea un vuoto, causando il crollo improvviso del paesaggio circostante. Nel corso degli ultimi decenni, un numero crescente di persone hanno abbandonato la zona del Mar Morto a causa dell’aumento della salinitià e del suo prosciugamento, facendo si che la quantià di acqua dolce nella zona per sciogliere il sale e creare più cavità sia aumentata. – tradotto da Daily Mail

Fonte:http://blueplanetheart.blogspot.it/search?updated-max=2013-09-22T20:37:00%2B02:00&max-results=7&start=21&by-date=false

 

 

nuovo-logo-paginaRicordo ai visitatori di pianetablu news che su facebook è stata creata la pagina pianeta blu in cui vengono riportati gli articoli di pianetablu news ed anche altre notizie.Se la pagina è di vostro gradimento cliccate in alto a destra sul bottone mi piace e fatela conoscere anche ai vostri amici per aiutarla a farla crescere. Ecco il link della pagina: Pianeta blu   -Pianetablunews lo trovate anche su su twitter

Loading...

 

 

Beautiful exotic planet earthRicordo che pianeta blu news su facebook ha una nuova pagina da un po di tempo Beautiful exotic planet earth. La sola intenzione di questa nuova pagina è quella di mostrare quanto sia incredibilmente bello il nostro pianeta attraverso foto ,video di animali e piante o paesaggi esotici,con qualche descrizione anche sulla gastronomia.Ecco il link della pagina: Beautiful exotic planet earth
Ti è piaciuto l’articolo? condividilo anche tu sui social, clicca!
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.