Per la prima volta ottenuti i “cristalli viventi”

Sono stati ottenuti i primi cristalli ’viventi’, che si assemblano come stormi di uccelli grazie a particelle attive, dotate di un micromotore che si accende con la luce. Il risultato, annunciato sulla rivista Science, si deve a un gruppo coordinato da Jeremie Palacci, dell’universita’ di New York, al quale ha partecipato anche il fisico italiano Stefano Sacanna. Il metodo e’ molto interessante per la progettazione di materiali per l’elettronica che si autoa-assemblano o auto-riparano con la luce, sottolinea Sacanna, che e’ nato a Rimini e che lavora da anni all’universita’ di New York. Nell’esperimento i ricercatori hanno usato i colloidi, ossia sostanze composte da particelle sospese in un mezzo fluido, in questo caso acqua ossigenata e sali. Le particelle disperse nell’acqua ossigenata hanno una sorta di motore che si accende con la luce ed e’ alimentato dall’acqua ossigenata. Se le particelle presenti nella soluzione sono poche, spiega Sacanna, ”hanno dei movimenti casuali, ma se ne aggiungiamo di piu’, ossia se le concentriamo, iniziano a scontrarsi e ad ammassarsi in un’organizzazione simile a quella degli stormi degli uccelli, che si muovono come se fossero un unico organismo”. La luce innesca anche una leggera attrazione chimica, che porta i grappoli di particelle acristallizzare e a crescere fino a quando le particelle, ‘sterzando’ in direzioni diverse, non sciolgono i cristalli. Grazie a questi meccanismi i cristalli ’viventi’ si formano continuamente, girano vorticosi e si disgregano.

Di Peppe Caridi

Fonte: http://www.meteoweb.eu/2013/02/scienza-ottenuti-per-la-prima-volta-i-cristalli-viventi-svolta-per-lelettronica-del-futuro/182341/

Loading...

 

Pianeta bluRicordo ai visitatori di pianetablu news che su facebook è stata creata la pagina pianeta blu in cui vengono riportati gli articoli di pianetablu news ed anche altre notizie.Se la pagina è di vostro gradimento cliccate in alto a destra sul bottone mi piace e fatela conoscere anche ai vostri amici per aiutarla a farla crescere.

ecco il link della pagina: Pianeta blu

Beautiful exotic planet earthRicordo che pianeta blu news su facebook ha una nuova pagina da un po di tempo Beautiful exotic planet earth. La sola intenzione di questa nuova pagina è quella di mostrare quanto sia incredibilmente bello il nostro pianeta attraverso foto ,video di animali e piante o paesaggi esotici,con qualche descrizione anche sulla gastronomia.Ecco il link della pagina: Beautiful exotic planet earth

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.