Come prepararsi il collutorio a casa

Articolo aggiornato all’11 settembre Dopo aver letto l’articolo Cosa contiene il collutorio di uso comune, chi vuole continuare ad usare un questo prodotto per rinfrescare la bocca e l’alito probabilmente non andrà più ad acquistarlo al supermercato, ma in erboristeria con un’occhiata agli ingredienti.  Chi invece volesse divertirsi a farlo da sé di seguito sono riportate diverse ricette per sbizzarrirsi con […]

» Read more

In Guatemala scoperta una delle più antiche tombe Maya

Nel sito archeologico di Tak’alik Ab’aj, dopo 10 anni di continue ricerche, è stata ritrovata una delle più antiche tombe maya conosciute. Tra i sorprendenti risultati centinaia di perle di Giada, cucite su stoffa o pelle, ricamate su braccialetti e cavigliere. Il sito del ritrovamento si trova nel sud-ovest del Guatemala, a circa 45 km dal confine con lo stato messicano del […]

» Read more

Nei collutori di uso comune sono presenti sostanze chimiche dannose, vediamo quali sono.

Il collutorio è un prodotto utilizzato per l’igiene orale con proprietà antisettiche e in genere rinfrescante per la bocca rimuovendo i batteri che causano l’alito cattivo. Ma i collutori oggi sostengono di combattere la placca, rafforzare i denti e prevenire la carie. Accade infatti che il marketing si spinga un po’ troppo oltre. All’inizio del 2009  c’era una pubblicità in cui il collutorio Listerine […]

» Read more

Tv Russa:un rapporto da parte della comunità scientifica ESORTA A PREPARARSI AL CONTATTO ALIENO

Notizia da RT di un rapporto da parte della comunità scientifica che i popoli del mondo devono prepararsi per il contatto alieno. A sorpresa sull’emittente ormai di larghissima diffusione Russia Today, giunta a far concorrenza di audience alla BBC, un annuncio forte e chiaro alla popolazione: la presentatrice, supportata da alcune videate esplicite, fino a poco tempo fa appannaggio solo […]

» Read more

Emorragia cerebrale le conseguenze e come affrontarla

L’emorragia cerebrale è una malattia neurologica acuta, causata dalla rottura di un vaso arterioso cerebrale, che riversa sangue nel parenchima cerebrale. Solitamente la rottura dal vaso è causata da un’ipertensione arteriosa, anche se le cause possono essere anche altre: rottura di malformazioni vascolari, tumori cerebrali, ictus ischemico, uso di farmaci anticoagulanti, malattie emorragiche, ematomi. L’emorragia cerebrale non dà segni di preavviso, ma è […]

» Read more

Isola di Pasqua: i moai “camminavano” fino al mare

La comprensione di come le antiche civiltà siano riuscite ad erigere strutture monumentali, come piramidi, templi e complessi rituali, non rientra in quella che potrebbe essere definita “scienza esatta”. Possiamo avanzare ipotesi, formulare teorie più o meno credibili, ma in assenza di un’abbondanza tracce storiche del processo di costruzione non possiamo far altro che armarci di immaginazione e sfruttare le […]

» Read more
1 2 3 4 10