Coltivazione consapevole

Il desiderio e la volontà di tornare a stretto contatto con la natura diventa ogni giorno più forte in ognuno di noi. Non sempre le risorse a disposizione sono quelle che ci aspetteremmo e non sempre ci troviamo in situazioni dove è la natura ad accompagnarci quotidianamente con i suoi colori, odori e ritmi. Da questo desiderio e partendo dal presupposto che la Natura non aspetta, è importante e stimolante riscoprire ogni risorsa disponibile, in permacultura si dice “iniziare dalla porta di casa” e “fai del rifiuto altrui la tua ricchezza”! Possiamo così cominciare a rivalorizzare i nostri balconi, le finestre, gli spazi all’aperto di cui disponiamo e tanti oggetti che di norma butteremmo nella spazzatura, quello che ci circonda può trasformarsi ritornando in armonia con la natura e il nostro vivere quotidiano!

ORTI URBANI – COLTIVAZIONE IN BALCONI – Cosa fare e come iniziare:

1. l’esposizione solare
Per un’adeguata esposizione solare l’orto fai da te sul balcone dovrebbe essere collocato ad est oppure ad ovest. Nel primo caso riceverà i raggi del sole al mattino, nel secondo caso nel pomeriggio. è anche bene tenere presente che non tutte le piante amano la continua esposizione al sole, in quel caso si può intervenire singolarmente sulla pianta in questione creando delle zone d’ombra nelle ore più calde del giorno. Anche le finestre e le pareti possono essere sfruttate per degli orti verticali

windowfarm-schema

Loading...

windowfarms1

2. Preparare i supporti per la semina
A questo punto è importante recuperare i vari supporti dove andremo a sistemare la terra per la semina e dove metteremo a dimora le nostre piantine. A seconda di quello che andremo a seminare sarà importante scegliere il tipo di vaso o contenitore e relativa grandezza.

3. Che tipo di terra usare 
(è fondamentale scegliere il substrato più adatto)
E’ meglio non utilizzare la terra dei campi o del giardino perché contiene pochi nutrienti ed è poco porosa.Nei negozi di giardinaggio si vende un terriccio universale concimato, che in realtà è una miscela di diversi componenti e che non è il substrato ideale per la coltivazione in contenitori. L’uso di un compost vegetale biologico garantisce la crescita di ottime verdure saporite e salutari.

Humus bio 1kg

4. Cosa coltivare
A questo punto possiamo scegliere cosa seminare o quali piantine mettere a dimora valutando lo spazio necessario alla piantaper crescere e cercando di osservare, in base allo spazio a disposizione, se una pianta può crescere in vaso con altre piantesfruttando la consociazione degli elementi.

5. Irrigazione
Una delle cose più importanti per la crescita delle nostre piantine è la presenza d’acqua e umidità nel terreno. Sarà importante osservare la necessità di irrigazione a seconda del tipo di pianta. Ad esempio, zucchine, cetrioli o meloni che sono frutti carichi d’acqua, richiedono costante presenza di umidità.

6. Curiosità e Suggerimenti
La Luffa è una spugna naturale. La Luffa cylindrica, o più nota come Loofath, non è altro che una zucchina! Ebbene sì da ora in poi userete una zucchina come spugna per il corpo ma non solo anche per lavare piatti e pulire la vostra casa!

luffa main

La Stevia, un dolcificante naturale! La Stevia rebaudiana è una pianta originaria del Paraguay e del Brasile, perenne della famiglia delle Compositae, ha proprietà dolcificanti molto forti, molto più forti di quelle dello zucchero.

stevia

Insieme ai nostri ortaggi e piantine da frutta è possibile abbinare diverse qualità di fiori tra cui diversi fiori commestibili che saranno ottimi da mangiare crudi in insalate molto colorate ofantastici abbinati a diverse ricette.

Borragine (Borago officinalis)

A questo punto non resta che lasciarci portare dalla natura e dalla nostra creatività senza dimenticarsi di condividere le varie esperienze che è un bellissimo modo per accrescere la sinergia e favorire lo sviluppo di progetti legati alla natura Vivendo la Natura!!

Buona Cre-Azione sinergica!

Fonte: http://essereilcambiamento.grou.ps/615947

 

 

 

 

Ricordo ai visitatori di pianetablu news che su facebook è stata creata la pagina pianeta blu in cui vengono riportati gli articoli di pianetablu news ed anche altre notizie.Se la pagina è di vostro gradimento cliccate in alto a destra sul bottone mi piace e fatela conoscere anche ai vostri amici per aiutarla a farla crescere.

ecco il link della pagina:

https://www.facebook.com/pages/Pianeta-blu/190882504295322

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.