Se vuoi trovare un alieno vai qui

Trutv ci presenta i 14 luoghi in cui sono stati registrati più avvistamenti di Ufo in assoluto. Se per caso foste scettici quindi, vi basterà scegliere una di queste amene destinazioni e sperare di poter trovare una risposta ai vostri dubbi. Stesso dicansi se ancora cercate l’anima gemella senza successo: avete mai pensato all’allure marziano?

14 – ELK RIVER, MINNESOTA – Conosciuta per la tanta neve, questa piccola cittadina è diventata famosa negli anni ’90 a seguito di una serie di avvistamenti di cose strane nel suo cielo: ufo dalla forma di un sigaro, di un’ala, di un aereo passeggeri. Un altro in particolare pareva essere un disco con un sacco di luci colorate fino al top: un ufo a forma di medusa, avvistato nel 2008. Altro che le nuvolette a forma di torta.

Loading...

13 – WARMINSTER, INGHILTERRA – La città che sorge nei pressi del misterioso sito di Stonehenge entrò negli annali della cronaca negli anni 60 a seguito di suoni strani e inspiegabili, chiamati poi dai residenti con l’appellativo tranquillizzante di: “The Thing”, “La cosa”. Assieme ai rumori arrivarono gli UFO, che evidentemente dovevano trovarsi parecchio bene visto che non se ne sono più andati. Da allora a oggi sono 5000 gli avvistamenti, arricchiti da cerchi nel grano comparsi negli anni ’80. Quando si dice immigrazione.

12. COLARES ISLAND, BRASILE – Universalmente conosciuto come il posto peggiore per vedere un ufo. Quest’isola è stata attaccata dai dischi volanti nel 1977. Siamo nel cuore della notte. A un certo punto qualcosa comincia a sparare dei raggi laser sulla popolazione. Muoiono due persone, e ne restano ferite circa 2100. Nonostante le indagini, l’esercito brasiliano non è mai riuscito a capire cosa fosse successo. Independence day era reale!

11 – IL SENTIERO DEGLI UFO CILENO – Il Cile è conosciuto per gli avvistamenti degli Ufo, al punto che si può dire sia nato un turismo dei dischi volanti. Esiste addirittura un percorso, chiamato “il sentiero degli Ufo”, con tanto di passeggiata a cavallo prima di una luna camminata di 19 miglia, il tutto per arrivare in un posto con 200 blocchi di granito finemente tagliati, che si racconta indichino un antico “astroporto”. Malpensa trema.

10 – CALIFORNIA – L’avreste mai detto? Gli UFO sembrano prediligere questa parte di mondo, e in special modo quella parte di California compresa tra San Diego e San Francisco. Chiamali scemi. Nel 1942 un milione di persone ha visto un UFO schivare i proiettili della contraerea sui cieli di Los Angeles, e casualmente Hollywood propone ciclicamente film con protagonisti alieni scovati in California. Donne, questi sono anche aitanti abbronzati e muscolosi (anche se grigi) quindi, cosa state aspettando?

9 – GULF BREEZE, FLORIDA – Si tratta di una piccola cittadina divenuta famosa nel 1987 quando un uomo, Ed Walters, mostrò al mondo una serie di foto frutto di incontri ravvicinati tra lui e gli alieni. Gli scienziati hanno subito subodorato la bufala, ma allo stesso tempo sono cresciuti in maniera esponenziale i testimoni che hanno mostrato foto e video di oggetti uguali a quelli ritratti dal Walters. O erano tutti d’accordo, o c’è qualcosa che non va, o qualcuno deve cambiare fornitore di liquore.

8 – NULLABOR PLAIN, AUSTRALIA – Negli anni ’50 questo era un campo inglese dedicato ai test nucleari. Da allora, questo luogo dimenticato da tutti è diventato un punto di riferimento per gli avvistamenti dei dischi volanti. Molte persone hanno detto che la loro macchina è stata catturata dagli UFO. I racconti si sono fatti così intensi che a un certo punto il governo australiano ha fatto piantare sulle strade della zona il seguente cartello: “attenti agli ufo”. E con le assicurazioni poi come si saranno regolati?

7 – IL TRIANGOLO GALLESE – Come nei film. Galles, anno 1977. Alieni che atterrano, fasci di luce che catturano auto. ET che spiano dalle finestre, un disco volante che si è piantato su una scuola. Macchine e segnali tv che si sono arrestati senza motivo, teletrasporto di bestie da un punto all’altro della zona. Mancava giusto la bicicletta volante.

6 – RACHEL, NEVADA – Tre motivi per cui è facile beccare degli UFO da queste parti: 1) La città, di 80 abitanti, è conosciuta come la “Piccola “A’Le’Inn”, la piccola aliena. 2) La cittadina si trova su una strada chiamata: “L’autostrada extraterrestre”. 3) E’ la città più vicina all’Area 51, la Shangri-La degli amanti degli alieni.

5 – M-TRIANGLE, RUSSIA – Siamo a 600 kilometri da Mosca, e si dice si tratti del miglior posto della Russia per scovare un UFO. Si tratta di una regione montagnosa in cui capitano cose strane: luci particolari, macchine volanti non identificate, incontri con esseri traslucidi, strani simboli e lettere scritte nel cielo. Si parla anche di persone che, una volta state in questa zona, hanno sviluppato particolari superporteri. L’intera zona è sotto la sorveglianza dell’intelligence russa. E se fosse tutto merito, o colpa, della vodka?

4 – SAN LUIS VALLEY, COLORADO – Siamo nel sud dello Stato. Quest’area è conosciuta sia per i numerosi avvistamenti di UFO, sia per le mutilazioni del bestiame, arbusti magici e strane creature che vivono sulle dune di sabbia. Nella valle c’è solo una città, Hooper, di 200 abitanti, ma ci sono stati così tanti avvistamenti che i locali hanno tirato su una torre per tenere d’occhio i dischi volanti. Secondo alcuni gli alieni sarebbero interessati ai larghi giacimenti d’uranio della zona. Ma una domanda sorge spontanea: se sono riusciti ad arrivare fino là, che se ne fanno dell’uranio?

3 – DUBYA’S RANCH – Nel 2008 si sono avuti una serie di avvistamenti di UFO sopra Stephenville, in Texas, la città a soli quattro minuti di volo dal ranch di George W. Bush a Crawford. Secondo alcuni testimoni si trattava di un oggetto di un miglio di ampiezza, molto veloce e con intense luci luminose. Alcuni hanno visto dei jet seguire la gigantesca navicella. Altri invece sostengono che la stessero solo scortando. I radar confermano che qualcosa d’imponente ha sorvolato i cieli del Texas verso il ranch di Bush. Sarà stata opera di Bin Laden?

2 – BONNYBRIDGE, SCOZIA – Negli ultimi 20 anni è parso che gli UFO amassero in particolar modo questa cittadina a nord di Glasgow. La città si trova in un punto che i paranormalisti chiamano “Il triangolo di Falkirk”.In questa città ci sono così tanti avvistamenti di oggetti non identificati che il governo scozzese ne riceve una media di uno al giorno. Eppure, secondo alcuni esperti del settore, si tratta di visioni dovute soprattutto all’alcol. Uh che bell’UFO, e come vola alto!

1 – LO SPAZIO – Lo sapevate? Gli astronauti diretti verso la Luna videro degli oggetti volanti non identificati. E’ successo anche agli astronauti dello shuttle e ai cosmonauti russi. Sono almeno 12 gli esploratori dello spazio, tra americani e russi, a dire di aver visto degli UFO durante le loro missioni. La Nasa però tace. Cosa c’è sotto? Magari lo spiegherà un giorno Giacobbo. noi di Giornalettismo, pensiamo di sì!

fonte: http://www.giornalettismo.com/archives/205581/se-vuoi-trovare-un-alieno-vai-qui/

 

Ricordo ai visitatori di pianetablu news che su facebook è stata creata la pagina pianeta blu in cui vengono riportati gli articoli di pianetablu news ed anche altre notizie.Se la pagina è di vostro gradimento cliccate in alto a destra sul bottone mi piace e fatela conoscere anche ai vostri amici per aiutarla a farla crescere.

ecco il link della pagina:

https://www.facebook.com/pages/Pianeta-blu/190882504295322

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.