Di nuovo in movimento la faglia del Belice in Sicilia

Rilevate deformazioni del suolo da parte dell’INGVwww.ansa.it È di nuovo in movimento la faglia che ha provocato il disastroso terremoto con centinaia di morti nel gennaio 1968 nel Belice. È la stessa faglia “responsabile” di altri terremoti che nell’antichità hanno colpito l’area di Selinunte. Lo hanno accertato ricercatori dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) di Catania e delle università […]

» Read more