Scoperto un pesce preistorico con “gambe” e “spalle”, scienziati stupefatti: “storia da riscrivere”

I più vicini antenati degli esseri umani si sono probabilmente evoluti le gambe posteriori ancor prima di trasferirsi sulla terraferma, dicono i ricercatori. Questo antenato potrebbe essere anche stato in grado di camminare sott’acqua, hanno aggiunto. Questi risultati rivelano che un passo fondamentale nella evoluzione degli arti posteriori è accaduto nel pesce, sfidando le teorie precedenti che tali appendici si […]

» Read more