Ucraina, da Trieste a Leopoli: partito il camion con 23 tonnellate di aiuti per animali forniti da Humane Society International

UAnimals: “Cibo e parafarmaci saranno distribuiti a molti rifugi e proprietari di animali,
in particolare nell’est del Paese”

 

TRIESTE, 25 maggio 2022 – È partito ieri da Trieste il camion carico di aiuti, forniti dall’organizzazione internazionale per la protezione degli animali Humane Society International (HSI), in favore degli animali da compagnia in Ucraina: 23 tonnellate di alimenti, trasportini, accessori, parafarmaci e altri articoli per cani e gatti, per un valore complessivo di 100mila euro. Il mezzo verrà accolto a Leopoli dall’organizzazione per la protezione degli animali UAnimals. Dallo scoppio della guerra, UAnimals sta lavorando per soccorrere gli animali colpiti in Ucraina e ridistribuirà le forniture in tutto il Paese per sostenere gli animali bisognosi e chi si occupa di loro.

Il trasporto da Trieste a Leopoli è stato organizzato dal team italiano di HSI in coordinamento con Alfa Spedizioni Srl, una società che effettua operazioni doganali nell’ambito delle spedizioni internazionali, che ha offerto i propri servizi di brokeraggio gratuitamente.

Martina Pluda, Direttrice per l’Italia di HSI/Europe, ha dichiarato: “In questi mesi e settimane in Ucraina migliaia di famiglie con animali domestici, centinaia di rifugi per animali, cliniche veterinarie e centri di soccorso hanno trovato crescenti difficoltà nel reperire cibo e fornire assistenza agli animali. Siamo lieti di poter fornire questi aiuti indispensabili per sostentare centinaia di cani e gatti in Ucraina. Grazie a Alfa Spedizioni e al loro staff ucraino, ci è possibile rafforzare il nostro sostengo a UAnimals e al loro intervento nel Paese. Da questa guerra è certamente emerso quanto sia profondo il rapporto tra le persone e gli animali, a tal punto che molti rischiano la propria vita per non lasciarli indietro. Ci auguriamo che questo carico di aiuti porti speranza e conforto a chi si prende cura degli animali afflitti della guerra”.

Olga Chevganiuk, Co-fondatrice di UAnimals, afferma: “UAnimals è estremamente grata per il costante sostegno di Humane Society International che, dall’inizio della guerra e tra le altre cose, ci ha permesso di consegnare forniture per animali nelle aree più pericolose dell’Ucraina. Oggi 23 tonnellate di aiuti sono dirette a Lviv. Cibo e parafarmaci saranno distribuiti a molti rifugi e proprietari di animali, in particolare nell’est del Paese: Donetsk, Luhansk, Kharkiv e Zaporizhzhia. Grazie HSI per essere al fianco di ogni vita!”.

 

Fin dall’inizio della guerra, Humane Society International ha attivato interventi volti ad aiutare le persone ed i loro animali domestici vittime della guerra. In Italia, Germania, Romania e Polonia, HSI sta aiutando le famiglie che arrivano con i propri animali domestici, collaborando con organizzazioni locali per fornire cibo, primo soccorso e supporto, anche di natura burocratica. Inoltre, con il programma “Vets for Ukrainian Pets”, HSI offre assistenza veterinaria gratuita in 38 paesi europei agli animali da compagnia in fuga dall’Ucraina con le loro famiglie. Infine, negli ultimi giorni, HSI ha lanciato un appello alle compagnie aeree e di trasporto su strada per l’attivazione di viaggi pet friendly per i rifugiati dall’Ucraina, permettendo il passaggio gratuito per gli animali e allentando policy particolarmente restrittive. In Ucraina, HSI lavora con UAnimals, fornendo all’organizzazione i fondi necessari per permettere ai centri di soccorso, alle cliniche veterinarie e persino agli zoo di prendersi cura degli animali in Ucraina.

Per sostenere le operazioni di HSI con una donazione: www.hsi-europe.org/crisiucraina

Foto e video (creare account per il download): Link

 

Il riferimento a qualsiasi specifico marchio commerciale, azienda o società è al solo scopo di informare il pubblico e non costituisce o implica un endorsement da parte di Humane Society International o dei suoi affiliati.

 

Humane Society International, che promuove il benessere degli animali in più di 50 Paesi, lavora in tutto il mondo per promuovere il rapporto uomo-animale, salvare e proteggere cani e gatti, migliorare il benessere degli animali da allevamento, salvaguardare la fauna selvatica, promuovere una ricerca senza animali, intervenire in caso di disastri naturali e combattere la crudeltà nei confronti degli animali in tutte le sue forme.

 

 

Ufficio Stampa HSI Italia

Chiarello Puliti & Partners

Sara Chiarello – 329 986 4843, Francesca Puliti – 392 9475467 press@chiarellopulitipartners.com

 

SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews