New York avrà la sua piscina pubblica galleggiante che ripulisce l’acqua del fiume

È stato approvato ufficialmente il progetto per la piscina galleggiante per l’ East River di New York, progettata da PlayLab, che pulirà l’acqua del fiume senza prodotti chimici e comprenderà una piscina olimpionica e un’area per bambini. Il progetto verrà completato in due anni e offrirà a New York una nuova attrazione unica al mondo.

L’organizzatore senza scopo di lucro + Pool ha ricevuto una “conferma ufficiale per procedere con la due diligence” dalla Economic Development Corporation di New York e può realizzare la piscina galleggiante per l’ East River di New York, progettata da PlayLab, che pulirà l’acqua del fiume senza prodotti chimici e comprenderà una piscina olimpionica e un’area per bambini. Il progetto verrà completato entro due anni e offrirà a New York una nuova attrazione unica al mondo.

Loading...

Perché costruire una piscina a New York? È la domanda che viene da porsi guardando il progetto a cui PlayLab risponde così: “New York è un posto incredibile in cui vivere. Puoi fare quasi tutto qui. Qualsiasi cosa, tranne nuotare nel fiume. Manhattan è un’isola – letteralmente circondata dall’acqua – ma non siamo stati in grado di nuotare in sicurezza nel fiume per decenni. È iniziato con un’idea semplice: invece di provare a pulire l’intero fiume, e se avessi iniziato pulendolo pezzo per pezzo? E se potessi cambiare il modo in cui i newyorkesi vedono i loro fiumi, semplicemente dando loro la possibilità di nuotare? + POOL pulirà più di 600.000 litri di acqua di fiume ogni singolo giorno. Niente prodotti chimici, niente cloro, solo acqua di fiume naturale”.

La piscina galleggiante a forma di croce di PlayLab è all’aperto e di acqua salata. Si chiama + Pool e prende il nome dalla sua forma di un segno più. Il progetto era stato presentato dallo studio PlayLab di Los Angeles oltre un decennio fa ma solo ora è stato approvato e verrà realizzato in due anni. “Il progetto è iniziato come un’idea impossibile ed è ora un’organizzazione no profit completamente funzionante dedicata alla costruzione e alla manutenzione di Plus Pool.”, spiega PlayLab, “Sin dal concepimento, abbiamo guidato in modo creativo tutti gli aspetti del progetto: marchio e identità, direzione creativa, design e sviluppo di tutte le iniziative, partnership, eventi, video e altro ancora.” L’iniziativa vuole costruire una piscina galleggiante di filtraggio dell’acqua a New York. Le barriere intorno alla piscina galleggiante dovrebbero filtrare l’acqua dell’East River, un estuario di marea di acqua salata che divide Manhattan e Brooklyn, e si prevede che il progetto possa filtrare oltre 600.000 litri di acqua di fiume al giorno, creando un luogo sicuro in cui le persone possono nuotare mentre l’acqua dell’East River si ripulisce.

Clara Salzano

Fonte: design.fanpage.it

SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...