L’esercito americano conferma: i jet da combattimento saranno equipaggiati con radar per intercettare gli UFO

Il governo degli Stati Uniti sa qualcosa sugli UFO che non ci stanno dicendo? Questo è stato un argomento di congetture per decenni, ma sembra che una recente mossa dei militari americani suggerisca che non siamo necessariamente soli nell’universo.

Secondo il Daily Mail , una recente aggiunta ai jet da combattimento nell’arsenale statunitense renderà molto più facile per gli UFO essere tracciati dai piloti:

“I sistemi IRST di ricerca e traccia sono progettati per rintracciare gli aerei nemici, ma potrebbero anche avere l’effetto collaterale di aiutare i piloti a indagare su oggetti inspiegabili.

Loading...

“Lo scrittore militare Tyler Rogoway ha detto che la tecnologia esiste da decenni, ma ora è” esponenzialmente più efficiente “e potrebbe essere un passo” rivoluzionario “nella raccolta di dati sugli UFO.”

Screenshot di un video scattato da un aereo da caccia statunitense nel 2004 che sembra essere un UFO.

Rogoway, scrivendo per The War Zone , ha osservato che la flotta della Super Hornet della Marina e gli aerei dell’Aeronautica, tra cui l’F-15C, avranno nuovi sistemi radar nel prossimo futuro, il che lo ha portato a suggerire la nuova tecnologia:

“‘Potrebbe portare a un importante passo avanti, o almeno a un importante miglioramento, quando si tratta di rilevare e raccogliere informazioni sui cosiddetti oggetti volanti non identificati, se sono effettivamente là fuori’.

“‘(It) potrebbe anche servire come l’ultimo elemento tecnologico necessario per lanciare una raccolta di dati potenzialmente rivoluzionaria sul fenomeno.'”

Anche i nuovi sistemi radar sui jet statunitensi non hanno alcuni degli stessi limiti riscontrati su quelli attualmente utilizzati dalle forze armate:

“Un vantaggio degli IRST è che, a differenza dei radar, non emettono alcuna energia autonomamente.

“Ciò rende il sistema di rilevamento, di per sé, più difficile da rilevare e molto più difficile da bloccare.

“Inoltre, l’IRST continuerà a funzionare e a tracciare gli aerei nemici anche se il sistema radar dell’aereo non funziona.”

Un oggetto non identificato girato in volo sopra la base di Wright-Patterson Air Force nel 2016. (Via The Sun )

Le forze armate statunitensi hanno vissuto diversi incontri inspiegabili con oggetti volanti non identificati nel corso degli anni, portando alcuni a suggerire che il governo potrebbe avere informazioni sui fenomeni che non sta condividendo con il pubblico:

“All’inizio di quest’anno è emerso che un certo numero di piloti della Marina degli Stati Uniti ha riferito di aver visto gli UFO sullo spazio aereo americano tra il 2014 e il 2015.

“Uno di loro, Ryan Graves, ha detto di aver visto gli UFO regolarmente nello spazio aereo al largo della costa orientale tra la Florida e la Virginia.

“Un altro pilota, Danny Accoin, ha detto di aver notato un oggetto volante sul suo radar, sistema missilistico e telecamera a infrarossi, ma non è stato in grado di vederlo nel suo casco.

“Gli UFO sono stati avvistati in aree designate per l’addestramento con jet da combattimento, il che rende improbabile che si trattasse di droni commerciali o altri oggetti classificati”.

Quindi siamo soli nell’universo? Grazie al nuovo radar militare installato, potremmo avere una risposta più definitiva a questa domanda in futuro.

Immagine in vetrina tramite Pixabay

Fonte: www.ancient-code.com 

SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...