Scienziati scoprono ciò che effettivamente accade alla vostra pelle quando avete l’eczema

Per la prima volta, gli scienziati hanno identificato i processi che avvengono nella pelle di persone che soffrono di eczema, noto anche come dermatite atopica. Questa nuova ricerca presso l’Università di Newcastle (UK) in collaborazione con il laboratorio britannico GSK Stiefel può finalmente portare un trattamento definitivo per le persone che soffrono di questo problema.

L’eczema è un problema comune della pelle che colpisce fino al 20% dei bambini e il 3% degli adulti in tutto il mondo.

Loading...

Mentre ci sono decine di creme, creme idratanti e saponi per alleviare alcuni sintomi come prurito e desquamazione eccessiva, ci sono poche opzioni di farmaci che aiutano realmente nel lungo periodo. Inoltre non esiste una cura. Per la maggior parte dei bambini che soffrono di eczema non un problema,  ma gli adulti affetti da dermatite atopica possono controllare solo il problema.

Nel 2006, i ricercatori hanno trovato un forte legame tra le persone che soffrono di infiammazione cronica e la mutazione del gene filaggrina, proteina essenziale per il mantenimento della barriera cutanea. Senza di essa, c’è una maggiore penetrazione di allergeni, microrganismi e sostanze irritanti che stimolano la risposta immunitaria.

Ma fino ad ora, i ricercatori non erano sicuri di come l’eczema si sviluppa quando c’è una mancanza di filaggrina. “Mostriamo per la prima volta che la perdita della sola filaggrina è sufficiente per cambiare proteine ​​importanti e innescare l’eczema”, afferma il capo ricercatore Nick Reynalds dell’Università di Newcastle.

Per osservare questi meccanismi, il team ha utilizzato un modello di pelle in 3D realizzato in laboratorio. Hanno alterato lo strato superiore di questa “pelle” per essere carente di filaggrina, esattamente nello stesso modo delle persone con la mutazione genetica.

Essi hanno rilevato che questa carenza provoca cambiamenti molecolari che sono importanti meccanismi regolatori per la pelle. Questo influenza la struttura della funzione di barriera della pelle e anche come le cellule diventano infiammate e rispondono allo stress.

“In particolare, è la prima volta che abbiamo identificato le 17 proteine ​​che sono espresse in modo significativo e in modo diverso dopo la rimozione della filaggrina nel modello culturale della pelle”, ha detto il personale nell’articolo scientifico.

I ricercatori hanno poi trovato i loro risultati iniziali analizzando le proteine ​​in campioni di pelle umana, confrontando i risultati tra i soggetti con o senza l’eczema. Diverse proteine ​​sono state rilevate cambiate in modo simile solo tra chi ha la dermatite atopica.

“Questo tipo di ricerca permetterà agli scienziati di sviluppare trattamenti che colpiscono la causa principale della malattia, piuttosto che  gestire i sintomi”, dice Nina Goad, della British Association of Dermatologi . [ File di asma, allergie e immunologia , Journal of Allergy e Immunologia Clinica , Scienze Alert ]

Fonte: hypescience.com

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...