L’orso polare che vive in un centro commerciale muove il mondo

Pochi mesi fa, in Argentina è morto l’orso polare Arthur, tristemente noto come “il più triste orso del mondo”. Tuttavia, dopo qualche tempo vi è un nuovo animale che ha  questo titolo triste. Il nuovo orso più triste del mondo si chiama Pizza,  vive in un centro commerciale.

Pizza si trova a Guangzhou, in Cina, dove dal mese di gennaio 2016 è stato aperto un centro commerciale, l’orso pizza è stato pubblicizzato come una  delle sue attrazioni.. Anche se è passato  poco tempo , noi da decenni conosciamo quanto gli animali allevati in cattività soffrono.

Dal piccolo acquario alla fine del centro commerciale, migliaia di visitatori hanno assistito alle tristi condizioni di vita di Pizza  e le sue sofferenze.

Loading...

Pizza  purtroppo non è l’unico animale a soffrire,lo zoo del centro commerciale, ha guadagnato di essere chiamato “lo zoo più triste nel mondo” vivono altri 500 animali in spazi molto piccoli e inadeguati.

Le organizzazioni di protezione come AnimalsAsia e Peta hanno iniziato a raccogliere le firme per salvare l’orso su Change.org, e hanno ottenuto 600 firme mila e continueranno la raccolta fino a quando Pizza non sarà portato a un posto migliore.

pizza, il nuovo triste pianeta orso polare

Grazie a queste richieste, alcuni giorni fa Yorkshire Wildlife Park Doncaster in Inghilterra ha annunciato che vorrebbe dare una nuova casa a questo animale. Animals Asia ha riportato l’offerta di un posto per pizza nel Progetto Polar , uno spazio creato appositamente per questi animali. Il parco dispone di quattro ettari e due laghi in modo che Pizza si possa sentire un po ‘più libero e sicuramente in condizioni migliore rispetto al centro commerciale.

Per essere spostato, ci deve essere l’approvazione del centro commerciale che ancora non ha pubblicato la sua risposta, anche se si ritiene di essere a favore del trasferimento, visto la pressione da parte dei media, le organizzazioni e soprattutto le firme raccolte. Se questo accade, si dovrà ancora lottare per gli altri 500 animali che vivono in condizioni precari.Iscriviti qui per la petizione per  Pizza .

 

FONTI:

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook “ Pianeta blu  e Beautiful exotic planet earth” ed al nostro profilo su twitter

Per l’iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,aspetta due secondi si aprirà un finestrella.

Clicca sul tasto “Mi piace” e poi su “ricevi notifiche” per seguirci costantemente.

Pianetablunews lo trovi anche su google plus

Segui anche il nostro blog tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Ti è piaciuto l’articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.