Questi alberi in Ecuador possono “camminare” fino a 20 metri all’anno

Un albero in una zona remota dell’Ecuador può anche camminare?

Stiamo parlando di una specie di palme Socratea exorrhiza gli possono crescere nuove radici per trovare il terreno migliore.

Questi alberi mobili possono percorrere circa 20 metri all’anno, secondo Karl Gruber dalla BBC . In alternativa, è così secondo la leggenda, ma è vero?

Loading...

Mito

Nell’articolo di Karl Gruber  , per esempio, si afferma che gli alberi “passeggiano” quando spuntano nuove radici, che consente loro di farsi strada lentamente attraverso la foresta.

Ma secondo un Articolo del 2005 del Biologo Gerardo Avalos, le palme, che producono nuove radici, infatti, di tanto in tanto, ci restano saldamente piantate in un unico spazio. Solo perché germogliano nuove radici, non vuol dire che vengono utilizzate per muoversi.

“Il mio lavoro dimostra che la convinzione delle Palme erranti è solo un mito”, ha detto Avalos al portale LiveScience.

Allora perché tutto questo trambusto?

Tutto sembra derivare dal sistema di radici singolo dell’albero.

A differenza di altri alberi dove le radici sono completamente nascoste nel terreno, questi alberi hanno un apparato radicale più alto che inizia nella parte inferiore dei loro tronchi.

Le radici di questa palma nel corso del tempo il suolo le corrode e alcune di queste muoiono e si formano nuove radici.

Quindi la domanda è: queste nuove radici eventualmente cambiano la posizione dell’albero? Tutti gli indizi portano a un no spiacevole.

alberi che camminano all'equatore 2

La leggenda,  probabilmente è qualcosa di inventato dalle guide turistiche per fare visite più divertenti nella foresta – una conclusione che viene rafforzata dal fatto che se si fa una rapida ricerca non si  troverà alcun video in timelapse di un questi alberi che “passeggiano”, anche se ci sono diversi video di persone che parlano su di essi.

La mobilità nelle piante

Mentre è deludente sapere che non c’è ancora un albero andante, le piante possono avere una qualche forma di mobilità che non è solo quella di crescere verso la luce. Ad esempio, la Venere acchiappamosche, che si nutre di piccoli insetti  da masticare, o l’oppio, che si chiude con un semplice tocco. [ ScienceAlert ]

Fonte:http://hypescience.com/estas-arvores-no-equador-estao-supostamente-andando-ate-20-metros-por-ano/

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook Pianetablunews e Beautiful exotic planet earth  € ed al nostro profilo su twitter.

Per l’€™iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,aspetta due secondi si aprirà  un finestrella.

Clicca sul tasto €œMi piace € e poi su €œricevi notifiche per seguirci costantemente.

Pianetablunews lo trovi anche su google plus

 Segui anche il nostro blog  tramite email per non perdere altri articoli, curiosità  e consigli!!

Ti è piaciuto l’€™articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.