Cuoio capelluto sensibile, come evitare il prurito alla testa

Il prurito sul cuoio capelluto è un problema diffuso e legato alla sua eccessiva sensibilità. Vi sono alcuni metodi per evitare il prurito alla testa, scopriamoli

Capita spesso di avere prurito alla testa, ed in particolare sul cuoio capelluto che, troppo sensibile all’utilizzo di alcuni prodotti o ai cambiamenti climatici, può arrossarsi o provocare bruciore. Molte persone soffrono più o meno frequentemente, di prurito al cuoio capelluto e si domandano come fare per ridurre o meglio ancora eliminare questo problema che in talune situazioni può anche metterli a disagio. vi sono infatti alcuni fattori che possono intensificare il fastidio e il conseguente prurito al cuoio capelluto, a cominciare da shampoo e balsamo a base alcolica; l’ideale, per chi si domanda come evitare il prurito alla testa, è sostituirli con prodotti più delicati, preferibilmente naturali che anzichè peggiorare il prurito lo riducano. La regola è quella di evitare prodotti eccessivamente schiumogeni.

Inoltre i capelli non vanno lavati con troppa frequenza, limitandosi a tre lavaggi alla settimana (ad eccezione di chi pratica sport quotidianamente, in quanto il sudore irrita il cuoio capelluto). Se il cuoio capelluto è sensibile, si può evitare il prurito alla testa lasciando asciugare i capelli all’aria aperta oppure tenendo il phon ad una certa distanza dai capelli e a temperatura non elevata poichè il rischio è quello di bruciare la radice del capello. Anche il massaggio a capellicuoio capelluto è un valido aiuto, andando a riattivare la circolazione sanguigna.

Loading...

Fonte:http://scienzenotizie.it/2015/10/06/cuoio-capelluto-sensibile-come-evitare-il-prurito-alla-testa-036622

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook Pianetablunews e Beautiful exotic planet earth  € ed al nostro profilo su twitter.

 Per l’iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,aspetta due secondi si aprirà  un finestrella.

Clicca sul tasto €œMi piace € e poi su €œricevi notifiche per seguirci costantemente.

Pianetablunews lo trovi anche su google plus

Segui anche il nostro blog  tramite email per non perdere altri articoli, curiosità  e consigli!!

Ti è piaciuto l’€™articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.