Strano studio giunge alla conclusione che una sbarra di ferro può prendere decisioni

La capacità di prendere decisioni è generalmente considerata una capacità cognitiva posseduta solo da sistemi biologici.

Ora, un nuovo studio giapponese riferisce che ogni oggetto fisico duro  come una sbarra di ferro, è in grado di prendere una decisione  per l’ottenimento di informazioni dai loro dintorni, accompagnati da variazioni fisiche.

 Qualcun altro pensa che questa ricerca è un forte candidato per la Ig Nobel?

Loading...

Cervello per che cosa? Abbiamo il fisico per prendere decisioni!

I ricercatori, Song-Ju Kim, Masashi Aono e Etsushi NameDA, hanno pubblicato il loro articolo sul New Journal of Physics.

“L’implicazione più importante è che il regime proposto offrirà una nuova prospettiva per la comprensione dei principi di elaborazione delle informazioni di certe forme inferiori di vita”, ha detto Song-Ju Kim, del Centro Internazionale per i Materiali Nanotecnologici, l’Istituto Nazionale di Scienza dei Materiali di Tsukuba, in Giappone. “Queste forme di vita inferiori esplorano la loro base fisica senza alcun sofisticato sistema neurale.”

Conservazione Volume

Secondo l’indagine, l’unico requisito per un oggetto fisico per visualizzare una capacità efficiente del processo decisionale è quello di praticare il “volume di conservazione.”

Qualsiasi oggetto soggetto difficile obbedisce alla legge di conservazione del volume, come una barra di ferro quando è esposto alle fluttuazioni, può muoversi leggermente a destra o a sinistra, finché il loro volume totale viene mantenuto.

Poiché questo cambiamento assomiglia a un gioco a tiro alla guerra con un oggetto duro, i ricercatori hanno chiamato il movimento TOW (“Dinamiche tiro di guerra” o “tiro alla fune dinamico”).

Esempio

Gli scienziati giapponesi hanno fornito un esempio di come funziona l’idea: diciamo che ci sono due slot machine, A e B, con diverse probabilità di vincita. L’obiettivo è quello di decidere quale macchina offre la più alta probabilità di vincere, nel più breve tempo possibile, sulla base di esperienze passate.

Una barra di ferro comune può prendere questa decisione. Quando il risultato di una macchina da gioco alla fine è un premio, la barra si sposta verso sinistra ad una distanza specifica. Ogni volta che il risultato finale è nessun compenso, la barra si sposta a destra a una distanza specifica. Lo stesso vale per la macchina B, ma la direzione dei movimenti sono invertiti.Dopo la prova , lo spostamento totale della barra rivelerà che la macchina offre la migliore possibilità di vincere.

La barra si sposta verificando  la causa delle fluttuazioni naturali. “Il comportamento dell’oggetto fisico causato da operazioni può essere interpretato come un float”, spiega Kim. “Il punto importante è che le fluttuazioni esistono sempre in sistemi fisici reali e possono essere utilizzati per risolvere problemi decisionali”.

Possibile e migliore

La ricerca ha concluso che questo sistema può risolvere i problemi più velocemente rispetto ad altri algoritmi decisionali. Gli scienziati attribuiscono la sovraperformance dal fatto che il nuovo metodo è in grado di aggiornare le probabilità in entrambe le slot machine.

Questa caratteristica deriva dal fatto che il sistema conosce la somma delle due probabilità premio in anticipo, a differenza di altri algoritmi di decisione.

I ricercatori hanno dimostrato sperimentalmente che le versioni semplici di un oggetto fisico possono prendere decisioni con il metodo TRAINO di lavoro relativo. “In realtà, abbiamo già implementato il TOW in punti quantici e singoli fotoni.”

Intelligenza artificiale

Mostrando che il processo decisionale non è limitato a sistemi biologici, il nuovo metodo ha potenziali applicazioni in intelligenza artificiale.

“Il metodo proposto introdurrà un nuovo paradigma di calcolo analogico basato sulla fisica, che comprende le cose come ‘nanodispositivi intelligenti” e “reti di informazione intelligenti” in base al rilevamento automatico e auto-giudizio “, dice Kim.

“Un esempio è un dispositivo che può fare un cambio di direzione, al fine di massimizzare il loro assorbimento della luce”, egli suggerisce. Questa capacità è simile a come un girasole gira verso il sole.[Phys]

Fonte:http://hypescience.com/pesquisadores-mostram-que-uma-barra-de-ferro-e-capaz-de-tomar-decisoes/

 

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook Pianetablunews e Beautiful exotic planet earth  € ed al nostro profilo su twitter.

 Per l’iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,aspetta due secondi si aprirà  un finestrella.

Clicca sul tasto €œMi piace € e poi su €œricevi notifiche per seguirci costantemente.

Pianetablunews lo trovi anche su google plus

Segui anche il nostro blog  tramite email per non perdere altri articoli, curiosità  e consigli!!

Ti è piaciuto l’€™articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.